16 Giugno 2024

Calcio Serie C – Il Campobasso si gode il momento magico di Liguori, pari nell’extra time contro la Turris.

2 min read

La squadra di Cudini, sempre in partita, trova un altro punto salvezza in zona recupero.  

 CAMPOBASSO – TURRIS           3 – 3

CAMPOBASSO (4-3-3): Zamarion; Sbardella (81’ Sbardella), Menna, Dalmazzi, Pace; Nacci (81’ Merkay), Persia, Candellori; Liguori, Rossetti (81’ Emmausso), Bolsius (90’ Di Francesco).

A disposizione: Raccichini, Coco, Vanzan, Ladu, Martino,  Giunta, Fabriani,

Allenatore: Giuseppe Antognozzi

TURRIS (3-4-3): Perina; Manzi, Di Nunzio, Varutti; Loreto, Franco (87’Bordo), Tascone, Finardi; Giannone (83’Nunzinate), Pavone, Leonetti (81’Zampa)

A disposizione: Abagnale, Esempio, Sbraga, Zanoni, Iglio, D’Oriano,

Allenatore: Bruno Caneo

Arbitro: Angelucci di Foligno

Reti. Liguori 2 (CB), Leonetti (T), Tasconi (T), Loreto (T), Emmausso rig. (CB).

(secondo tempo)

CAMPOBASSO. Ottima interpretazione del Campobasso contro la Turris, nell’insolita gara per la sospensione per neve alla fine del primo tempo. Un Campobasso spumeggiante, che mette un altro mattoncino alla permanenza nella Lega Pro. Partita che inizia a mille per la squadra rossoblu, come era nell’idea di Cudini, considerato che in 45minuti si doveva dare tutto e recuperare il risultato che si era chiuso per 2 a 1 per la Turris. Ci pensa il solito Liguori a rimettere in parità il risultato. L’esterno d’attacco rossoblu sta vivendo il suo momento magico e tocca quota 11 gol in una stagione in crescendo. La Turris reagisce, ma sono i rossoblu a guadagnare il penalty: Rossetti spedisce la sfera all’angolino basso alla sinistra di Perina che agguanta e lascia esterrefatto l’attaccante. Il gol mette pressione alla Campobasso che sembra accontentarsi del pari, ma la Turris trova il gol del vantaggio con Loreto. Cudini rischia il tutto per tutto inserendo mezze punte e attaccanti. Il Campobasso c’è, e come nella gara di Francavilla trova il gol su rigore, questa volta calciato da Emmausso. Tutto ok. Domenica c’è la gara con la cenerentola del girone dove bisogna guadagnare i tre punti per evitare sorprese dell’ultima ora.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso