Calcio Serie C – Campobasso, passo salvezza contro il Latina con i gol di Persia e Bolsius.

Condividi

Bella prestazione del Campobasso contro il quotato Latina, doppio vantaggio che va stretto ai rossoblu.

 

 

 

 

Foto: in sequenza il gol di Persia

CAMPOBASSO. Fatto eccezione del Bari nella zona alta della classifica, che ha le sue pecche, non ho visto squadre che propongono un gioco che legittima la supremazia tecnico- tattica. Anche il Latina, che si propone come squadra che mira alla zona playoff, ha mostrato i suoi limiti e una organizzazione di gioco nella media. E’ un campionato dove tutti possono vincere e tutti possono perdere, a fare la differenza sono le motivazioni di gruppo e a volte personali che si riferiscono al lato economico. Ma questo è un discorso che riprenderemo in altre occasioni.

Il Campobasso contro il Latina ha mostrato ancora una volta la sua nuova mentalità: sfruttare gli errori degli avversari e ripartire in velocità. Infatti, dopo la sfuriata dei primi minuti del Latina, i ragazzi di Cudini sono venuti fuori con continui ripartenze che hanno messo in apprensione la difesa laziale. Ci ha provato anche Vanzan con un tiro di rara potenza che ha scaldato le mani del portiere Cardinali. Il Latina si ripropone con un gioco collettivo che non porta a nulla, invece il Campobasso riparte sulla sponda sinistra con Rossetti che dopo una sterzata scaglia la sfera, Cardinali respinge di pugni e palla sui piedi di Persia che in mezza sforbiciata spedisce la sfera in rete. La ripresa della gara non muta il film visto nella prima frazione, il Latina a cercare di imbastire un gioco corale e il Campobasso con ripartenze improvvise che mettono a soqquadro la difesa laziale, e Liguori con le sue serpentine mette fuorigioco due avversari e poi pone una ciliegina per Bolsius che deve solo spedire la sfera in rete. 2 a 0. La gara per il Campobasso si incanala come Cudini aveva pensato alla vigilia del match. Sotto di due gol il tecnico laziale Di Donato spedisce in campo rinforzi per la linea offensiva, Cudini richiama Bolsius e spedisce nella mischia Emmausso, e proprio quest’ultimo crea una occasione limpida per il terzo gol, che il portiere ospite sventa con una respinta a pugni uniti. Finale di gara con tante occasioni per il Campobasso: Emmausso, Tenkorang si divorano il terzo gol che legittima una vittoria senza increspatura.

CAMPOBASSO – LATINA   2 – 0

CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini; Fabriani, Menna, Dalmazzi, Vanzan; Bontà, Persia (90’Sbardella), Candellori (90’ Nacci); Liguori (65’ Merkaj), Rossetti (78’ Tenkorang), Bolsius (65’ Emmausso). – A disposizione: Coco, Ladu, Martino, Di Francesco. – Allenatore: Mirko Cudini

LATINA (3-5-2): Cardinali; De Santis, Esposito, Giorgini (55’Puttini) ; Ercolano (75’Mascia), Tessiore, Carissoni, Amadio, Barberini (55’ Di Livio); Andrade, Sane (65’ Rossi) A disposizione: Tonti, Sarzi, Celli, Palermo, Atiagli, D’Aloia All.: Di Donato

Arbitro: Bonacina di Bergamo

RETI. 44’ Persia, 55’ Bolsius,

Note. Ammoniti: Giorgini (LT),


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.