Calcio Serie C – Campobasso, brusco risveglio. Il Monterosi passa al Selvapiana.

Condividi

I rossoblu non sono assistiti dalla fortuna: rossetti sbaglia il rigore, palo di Bontà e tante occasioni svaniti per un nulla. Al Monterosi gli va tutto bene e infila la terza vittoria in esterno consecutiva.

 CAMPOBASSO – MONTEROSI 1 – 2

CAMPOBASSO (4-3-3): Raccichini; Fabriani, Menna, Dalmazzi, Pace; Tenkorang, Bontà, Persia (66’ Candellori); Liguori (70’Bolsius), Rossetti, Di Francesco (46’ Merkay) – A disposizione: Coco, Sbardella, Vanzan, Nacci, Ladu, Martino, Magri, Bolsius – Allenatore: Mirko Cudini

MONTEROSI (3-5-2): Alia; Rocchi, Borri, Mbende; Cancellieri, Abdallah, Franchini, Parlati, Errico (70’ Milani); Ekuban (70’Caon), Artistico – A disposizione: Daga, Basile, Fiaschetti, Follo, D’Antonio – Allenatore: Leonardo Menichini

Arbitro: Giaccaglia di Jesi

Reti. 78’ Artistico, 90’ Parlati rig., 90’+1’ Rossetti.

CAMPOBASSO. Brutto risveglio per il Campobasso che si fa sorprendere dal Monterosi. Occasioni da una parte e dall’altra. La squadra di Cudini sbaglia il rigore, quella di Menichini no. Il Monterosi si prende i due inizi di tempo, che non costruiscono poco. Nel primo tempo più Campobasso che ci mette la voglia di portarsi in vantaggio, ma il Monterosi resiste agli assalti. La gara riprende con la compagine laziale in avanti, ma costruisce poco, invece i ragazzi di Cudini si rendono intraprendenti, ma dove la difesa non può arrivare ci pensa il portiere Alia a mettere una pezza. E lo stesso estremo difensore del Monterosi a negare il gol dagli undici metri a Rossetti, rigore che Liguori si era procurato sulla linea di fondo. Ribaltamento di fronte e il Monterosi a sorpresa si porta in vantaggio: Milani, subentrato a Errico, inventa una palla d’oro per Artistico che si trova tutto solo davanti a Raccichini e non sbaglia. 0 a 1. Il Campobasso non ci sta, si riversa con tutto la forza ancora nelle gambe nella metà campo del Monterosi, Bontà sfrutta al meglio il cross in area, colpo di testa del capitano e palla che si stampa sul palo, poi interviene Merkay che spinge la sfera in porta, ma l’assistente alza la bandierina per fuori gioco. Non è serata per il Campobasso, e se ne accorge poco dopo, quando Ekuban con un diagonale colpisce il palo con Raccichini ormai battuto. Ma l’attaccante laziale dopo pochi giri di lancette si ripete in velocità sulla sponda opposta dove Menna interviene in modo brusco, rigore per il Monterosi e Parlati non sbaglia. 0 – 2. Siamo al 90minuto, il terzo uomo indica 6minuti di recupero. Campobasso di volontà in avanti, e riesce a dimezzare lo svantaggio con Rossetti, ma ormai il tempo da giocare è poco per rimettere una gara sui binari giusti, le due ingenuità costano la sconfitta interna.

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.