Calcio regionale. Eccellenza. Si riparte con la classifica azzerata e un nuovo calendario.

4 min read
Condividi

Il presidente del Cr Molise Piero Di Cristinzi: “Era importante tornare a calcare i campi di gioco nel rispetto della sicurezza per il Covid, a Giugno spero di riportare i Giovani Calciatori a respirare l’odore dell’erba”.

Sette squadre ( Isernia, Termoli, Alto Casertano, Sesto Campano, Venafro, Bojano e San Leucio V. ) si giocano il posto in Serie D. Domani ultimo giorno per tesserare i calciatori.

Al Guglionesi e l’Aurora Ururi, che già avevano preannunciati la non ripartenza dopo una prima adesione, si sono aggiunti l’Ala Fidelis e il Pietramontecorvino. Quindi, da undici squadre sono rimaste in sette. Nonostante il numero esiguo il Comitato regionale della Figc ha voluto dare un segno distensivo e movimentare, seppur nella sicurezza Covid, il calcio regionale: “Abbiamo voluto dare un segnale di un ritorno alla normalità, anche se non si può parlare di una vera e propria regolarità, – dichiara il presidente del Cr Molise Piero Di Cristinzi -, la Figc ha dato il placet di concludere il campionato anche con sette squadre, anche se in un primo momento si parlava di un minimo di dieci squadre per ripartire”. Poi Di Cristinzi volge lo sguardo all’attività giovanile: “Se nei prossimi giorni ci saranno i presupposti, abbiamo l’intenzione di dare un segnale distensivo anche all’attività giovanile, l’importante è ricominciare a parlare di calcio giocato dopo uno stop così lungo”.

La data della ripresa dell’attività agonistica non cambia, rimane il 25 aprile. Si riparte da zero. Azzerata la classifica, anche quella rimodulata in un secondo momento. Le sette squadre hanno tutte le stesse potenzialità di poter ambire ad un posto in Serie D nella prossima stagione sportiva. Chi ci guadagna e chi ci perde? L’Alto Casertano e l’Isernia sono le squadre più penalizzate, a guadagnarci sono le altre squadre, a iniziare dal Termoli. La rinuncia delle altre quattro squadre, ha messo nelle condizioni il Cr Molise di non poter fare diversamente, e scegliere la stessa strada degli altri Comitati della Figc: ripartire con un nuovo calendario e con la classifica azzerata.

Di seguito pubblichiamo il nuovo calendario con le relative date e le date dei playoff.      

1^ GIORNATA (25 Aprile): A. Alto Casertano – Venafro; C. Termoli 1920 – Bojano; Città di Isernia – San Leucio V. ; Riposa: Sesto Campano.

2^ GIORNATA ( 02 Maggio): San Leucio V. – A. Alto Casertano; Sesto Campano – Città di Isernia; Venafro – C. Termoli 1920; Riposa: Bojano.

3^ GIORNATA (09 Maggio): A. Alto Casertano – Sesto Campano; Temoli 1920 – San Leucio V.; Venafro – Bojano; Riposa: Città di Isernia.

4^ GIORNATA:(16 Maggio): Bojano – Città di Isernia; San Leucio V. – Venafro; Sesto Campano – Termoli 1920; Riposa: A. Alto Casertano.

5^ GIORNATA ( 23 Maggio): A. Alto Casertano – Città di Isernia; San Leucio V. – Bojano; Venafro – Sesto Campano; Riposa: Calcio Termoli 1920.

6^ GIORNATA (30 Maggio):(Bojano – A. Alto Casertano; Città di Isernia – Termoli 1920; Sesto Campano – San Leucio V. ; Riposa: US Venafro.

7^ GIORNATA (02 Giugno): Bojano – Sesto Campano; C. Termoli 1920 – A. Alto Casertano; Città di Isernia – Venafro; Riposa: San Leucio V.

SEMIFINALI PLAY OFF : 1° vs 4° e 2° vs 3° (Andata domenica 06 Giugno – Ritorno  Domenica 13 Giugno).

FINALE GARA UNICA CAMPO NEUTRO ( DOMENICA 20 Giugno).

REGOLAMENTO. Tutte le gare programmate (sia della regular season) sia dei Playoff avranno inizio alle; ore 16,00 – Al termine delle gare della 7^ giornata, sarà stilata la classifica finale; le prime quattro squadre accederanno ai Playoff il cui regolamento di svolgimento viene riportato nello specifico paragrafo. – La classifica, ai sensi del comma 3 dell’ art. 53 delle NOIF, sarà stilata non tenendo conto dei risultati conseguiti nelle prime sei giornate di gara – Nel caso in cui si dovesse verificare una situazione di parità tra due o più squadre al termine delle gare del girone di andata, per determinare la posizione di classifica (anche per l’eventuale ammissione ai Playoff) si procederà preliminarmente, alla compilazione di una graduatoria (“c.d. classifica avulsa”) tra le squadre interessate, tenendo conto nell’ordine: – a) dei punti conseguiti negli incontri diretti fra tutte le squadre interessate; – b) della differenza tra reti segnate e subite nei medesimi incontri; – c) della differenza tra reti segnate e subite nell’intero Campionato; – d) del maggior numero di reti segnate nell’intero Campionato; – e) del sorteggio.

Risulterà vincente e pertanto qualificata alla finale, la squadra che nel corso dei due incontri avrà realizzato il maggior numero di punti. Qualora al termine della gara di ritorno risultasse una situazione di parità di punti, sarà dichiarata vincente la squadra che avrà realizzato il maggior numero di reti. In caso di perfetta parità, saranno disputati i tempi supplementari. Persistendo la parità anche al termine dei due tempi supplementari accederà alla gara di finale la squadra che al termine delle sette giornate della “regular season” aveva conseguito la migliore posizione di classifica. Nelle gare dei playoff non sarà considerato doppio il valore delle reti segnate in trasferta. Accederanno alla finale le due squadre vincitrici delle rispettive semifinali La finale dei Playoff (domenica 2 giugno) prevede la disputa di una gara unica da disputarsi sul campo neutro che sarà designato dal C.R. Molise. Al termine di 90 minuti di gioco regolare (due tempi da 45 minuti) saranno disputati i tempi supplementari (due da 15 minuti ciascuno). Qualora dovesse permanere la situazione di parità anche al termine dei tempi supplementari si procederà all’effettuazione dei tiri di rigore secondo le modalità previste dai vigenti regolamenti. (Regola 10 delle Regole del Giuoco). La vincente la finale acquisirà il diritto alla promozione al Campionato Nazionale di Serie D della s.s. 2021/2022.

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.