25 Giugno 2024

Calcio – Il Riccia Calcio riassapora il Campionato di Promozione dopo 15 anni.

2 min read

LOKOMOTIV RICCIA

Davide Morrone Lokomotiv Riccia

Dopo l’assenza dai campionati rinasce con il nome del Lokomotiv Riccia nell’anno del Covid, poi l’ascesa fino a coronare il ritorno nella serie B molisana.

La storia del calcio nella cittadina fortorina è fatta di alti e bassi, come in tutte le realtà calcistiche del Molise. Con il Guglionesi, l’Aurora Ururi, il Bojano e altre poche realtà, il Riccia si è cimentato anche nel campionato campano. Oggi riassapora il campionato di Promozione, vincendo il torneo con 11 punti di vantaggio sull’Atletico Torremaggiore. Nelle 30 gare non ha mai pareggiato, 24 vittorie e 6 sconfitte, l’idea del suo allenatore Davide Morrone di giocare per vincere è stata sposata dai calciatori: “La soddisfazione più grande è quella di aver vinto il campionato con quasi tutti i giocatori locali – dichiara il tecnico della squadra riccese -, siamo riusciti a riunire il paese intero, la tribuna è stata quasi sempre piena”. Poi Morrone fa un sunto del torneo: “A guardare la classifica sembra che tutto è stato facile, invece non è così, siamo partiti in ritardo e con il passare dei mesi la squadra ha assunto la sua identità, creando un gruppo coeso tra i veterani e i giovani, è stata la carta vincente, a gennaio eravamo sotto di 8 punti dal Torremaggiore, poi l’infilata di 12 vittorie consecutive ci ha permesso di colmare il vuoto e prendere lo slancio per la vittoria finale, ora ci aspetta un campionato duro come quello di Promozione, ma sono fiducioso, possiamo sfruttare il lavoro fatto quest’anno, il nostro obiettivo è mantenere la linea intrapresa, con i ragazzi locali”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso