29 Gennaio 2023

CALCIO ECCELLENZA – Campomarino – Gambatesa rinviata a mercoledì – Tanga: “Dobbiamo invertire la rotta e riprendere la marcia del 2022”.

2 min read

 

Sarà un weekend con alcuni punti interrogativi per il maltempo. La gara più a rischio è quella in programma tra il Campobasso 1919 e il Castel di Sangro. La capolista sa rendere facili le gare anche più complicate, la conferma del suo stato di grazia è chiamato a dimostrarlo nel suo primo vero ostacolo del 2023, il 5 febbraio a Venafro nella finale di Coppa Italia contro l’Aurora Alto Casertano.

Campomarino – Pol. Gambatesa dovrebbe giocarsi regolarmente sul neutro di Portocannone. La squadra di Tanga è chiamata a invertire la rotta dopo le due sconfitte consecutive subite nel nuovo anno. Il 2022 si era chiuso con un bel filotto di vittorie (7), ma al ritorno in campo dopo la sosta natalizia ha accusato la sconfitta contro la sua bestia nera (Turris) e poi contro l’Olympia Agnonese, uno stop quasi inaspettato.  E’ lo stesso allenatore che analizza la situazione attuale: “Abbiamo sofferto alcune assenze per infortuni e malattie varie, contro il Gambatesa mi mancherà ancora Della Ventura che sta recuperando, in sostanza ora stiamo meglio, anche se i carichi per il richiamo si è fatto sentire nelle gambe, ora dobbiamo smaltire per ritrovare la forma ideale per arrivare fino in fondo nelle migliori condizioni”. Poi il tecnico volge lo sguardo alla gara di domani contro il Gambatesa: “Non sarà una gara facile, noi non guardiamo mai la classifica, e non lo faremo anche in questa circostanza, giocheremo come sappiamo fare e spero che tutto vada per il verso giusto, il Gambatesa ha cambiato volto nel periodo di mercato e me ne hanno parlato molto bene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.