18 Giugno 2024

Calcio Eccellenza – Prima Di Monte e poi il tris di De Filippo e l’Isernia si sbarazza del Campomarino.

2 min read

De Filippo (ISERNIA)

CITTA’ DI ISERNIA
CAMPOMARINO

CAMPOMARINO – CITTA’ DI ISERNIA 0 – 4

CAMPOMARINO: Figliola (46’ D’Ercole), Spadaccino, Mascilongo, Camara, Alberta (76’ Duzha), La Torre, Finizio, De Nicola, Bevacqua (76’ Garzarella), Montechiari, Santoro (46’ Falco) – A disposizione: Colapietra, Di Giacomo, Aufiero – All.: D’Onofrio Basso

CITTA’ DI ISERNIA: Elisei, Giaquinto (75’ Di Giulio), Mingione, D’Ambrosio, Cappelli, Monteduro (59’ Barile), Ercolano, Di Monte (82’ Baba), Bainotto, De Filippo, Cascio (84’ Fofana) – A disposizione: De Gaetanis, Del Bianco, Pirollo,  – All.: De Bellis Pierluigi.

Arbitro: Scuderi di Verona – Assistenti: Simone Graziano Azzariti (TE) e Antonio Pio Del Balso (CB).

Marcatori: 16’ Di Monte, 38’ De Filippo, 53’ De Filippo, 76’ De Filippo.

 

PORTOCANNONE. Quella che è scesa in campo a Portocannone contro il Campomarino è una Isernia ‘arrabbiata’ e ci mette poco a scaricare in campo tutte le frustazioni immagazzinata durante la settimana dopo la sconfitta con il Campobasso. Ma a rendersi pericoloso nelle prime battute è la squadra adriatica con Finizio che solo davanti al portiere sbaglia un gol già fatto. Ribaltamento di fronte e l’Isernia passa in vantaggio, l’azione si svolge in area e su un batti e ribatti Di Monte ci mette la zampata giusta. La squadra del nuovo tecnico D’Onofrio non ci sta e cerca di distendersi in avanti, ma con poca fortuna. De Fillippo sfrutta al meglio il lancio di Mingione e porta a due il vantaggio per l’Isernia. L’attaccante ex Termoli dopo due giri di lancette poteva aumentare il vantaggio, ma il portiere Figliola gli nega il gol. Si va negli spogliatoi con il doppio vantaggio dell’Isernia. Nella ripresa il film della partita non muta, e De Filippo in giornata di grazia sigla il suo secondo della giornata e terzo per la squadra biancoceleste: l’attaccante controlla la sfera e da 25 metri la scaglia verso la porta del Campomarino e fa centro. Sul triplo vantaggio l’Isernia gioca sul velluto, al squadra adriatica si scioglie e De Filippo sigla il suo terzo gol personale su passaggio di Cascio.    

 

ECCELLENZA 22° GIORNATA

 

ALTO CASERTANO – SESTO CAMPANO 3 – 0 ( 46’ e 60’ Alfageme, 76’ Pettrone)

CAMPOMARINO – CITTA’ ISERNIA 0 – 4 ( 16’ Di Monte, 38’, 53’ e 76’ De Filippo)

PIETRAMONTECORVINO – O. AGNONESE 2 – 2

VENAFRO – CASTEL DI SANGRO 2 – 1   

AURORA URURI – CAMPOBASSO

CALCIO VIRTUS GIOIESE – BOJANO

POL. CAMPODIPIETRA – TURRIS

REAL GUGLIONESI – POL. GAMBATESA

 

LA CLASSIFICA

Campobasso 1919 60, Città Di Isernia 58, Aurora Alto Casertano 53, Venafro 41, Turris 37, Sesto Campano 35, Real Guglionesi 35, Campomarino 34, Bojano 30,  Pietramontecorvino 26, Olympia Agnonese 25, Calcio Virtus Gioiese 18, Castel di Sangro 18, Aurora Ururi 17, Pol. Gambatesa 7, Pol. Campodipietra -2.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso