Calcio Eccellenza – La penultima giornata ci consegna il record stagionale dei gol : 54.

Copertina per l'Altilia Samnium che non molla dopo i 242 gol subiti

Condividi

A sottolineare il primato i 18 gol segnati dal Termoli all’Altilia Samnium, gli 8 gol dell’Olympia Agnonese, i 6 gol tra il Bojano e il Volturnia Calcio, i 6 gol dell’Isernia e i 7 gol nel match tra il Pietramontecorvino e il Campodipietra.

LA NOTA: Alla ricerca del primato della speciale classifica marcatori: 47 Panico (Isernia) e 46 De Filippo (Termoli). Solo due gol per Panico nel match contro la Cliternina, invece De Filippo ne fa 8 all’Altilia Samnium (nella foto). 

La penultima gara del massimo torneo regionale conferma quello che abbiamo già detto in questa stagione. Il Termoli si gode il suo momento magico, ad evitare polemiche inutili, non mi pronuncio sul risultato di 18 a 0 confezionato all’Altilia Samnium, ognuno può interpretare a modo suo la partecipazione ad una competizione sportiva. L’ho fatto anche in altre circostanze, l’avversario merita sempre rispetto, è una nota  personale.

La giornata appena chiusa ha messo a confronto il Bojano che aveva bisogno punti per la salvezza matematica e il Volturnia che voleva guadagnare un posto favorevole nella coda spareggio. Entrambi i team dovranno rimandare le loro ambizioni nell’ultima gara di campionato. La partita al Colalillo è stata molto combattuta che ha visto la compagine matesina sempre a rincorrere e alla fine si contano sei gol, tre per parte. L’Ururi chiude la stagione interna con una vittoria prestigiosa contro un Real Guglionesi che non aveva più nulla da chiedere se non quello di chiudere una stagione che l’ha visto protagonista in Coppa e anche in campionato, per poi arenarsi nell’anonimato. Colpo a sorpresa del Campobasso 1919 sul campo del Castel di Sangro, la squadra campobassana si guadagna il posto di prestigio nella coda spareggio per rimanere nel massimo torneo regionale. L’Isernia ne fa 6 alla Cliternina, ma questo si sapeva già alla vigilia del match, la squadra di De Bellis si prepara a guadagnarsi la seconda posizione e tentare lo spareggio tra le migliori seconde per arrivare a guadagnarsi la Serie D. Anche l’Olympia Agnonese fa bottino pieno contro il Gambatesa ormai già salvo. La sorpresa arriva da Pietramontecorvino dove la squadra locale supera di misura il Campodipietra dopo una alternanza di gol e spettacolo puro per la tifoseria locale.

 

CAMPIONATO ECCELLENZA 14^ GIORNATA DI RITORNO

 

 Domenica 01 MAGGIO ore 15.00

Altilia Samnium – Termoli 1920             0 – 18

Bojano – Volturnia Calcio                      3 – 3

Aurora Ururi – Real Guglionesi             2 – 1

Castel di Sangro – Campobasso 1919    1 – 2

Cliternina – Città di Isernia                    0 – 6           

Ol. Agnonese – Pol. Gambatesa              8 – 0

Pietramontecorvino – Campodipietra     4 – 3

Venafro – Sesto Campano                       2 – 1

 

LA CLASSIFICA: Termoli 1920 (-1) 75, Isernia 69, Campodipietra 66, Olympia Agnonese 64, Venafro 58, Sesto Campano 48, Real Guglionesi 41, Pietramontecorvino 41, Aurora Ururi 40, Bojano 33, Gambatesa 31, Campobasso 1919 – 27, Cliternina 22, Castel Di Sangro 19, Volturnia C. 16, Altilia Samnium 1 (-2).  

 

PROSSIMO TURNO 8 maggio 2022

Termoli 1920 – Pietramontecorvino

Campobasso 1919 – Bojano

Campodipietra – A. Ururi

Città di Isernia – Altilia Samnium

Gambatesa – Cliternina

Real Guglionesi – Venafro

Sesto Campano – Castel di Sangro

Volturnia – Olympia Agnonese

 

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.