13 Giugno 2024

Calcio Eccellenza – Jonny Precali della Turris: “Non mancherà il nostro impegno, dobbiamo difendere quello che di buono abbiamo fatto”.

2 min read

Jonny Precali tecnico della TURRIS SC

                                    TURRIS SC

La squadra di Precali domenica incontrerà la vice capolista Città di Isernia e poi tra sette giorni la capolista Campobasso.

A due giornate dal termine e con sei punti ancora in palio, i giochi sono quasi fatti, sia in testa alla classifica sia in coda, c’è solo da perfezionare la griglia playout. Il secondo posto è alla portata del Città di Isernia che contro la Turris e l’Olympia Agnonese, due squadre che non devono chiedere più nulla al campionato, non avrà difficoltà a mantenere le distanze di sicurezza (10 punti) dall’Alto Casertano. In casa isernina nessuno dà per scontato il risultato, vige sempre il proverbio “non dire gatto se non ce l’hai nel sacco”. Dopo lo spavento che si è preso il Campobasso, in casa biancoceleste nessuno proferisce parole sulle ultime due gare, domenica c’è la Turris di Precali che deve difendere lo splendido quinto posto, una vera e propria rivelazione per una esordiente costretta a giocare lontano dal proprio pubblico per il secondo anno consecutivo. I ragazzi di De Bellis lo sanno che non sarà una passeggiata contro la Turris, nelle ultime gare ci sono i ragazzi che vogliono salvaguardare il posto per la prossima stagione, quindi nessuno si risparmierà, e poi giocare contro la seconda in classifica è sempre un motivo di vanto per fare bene. E’ lo stesso tecnico della squadra santacrocese a confermarlo: “Nelle ultime gare abbiamo avuto un calo di risultati, ma le prestazioni sono state le stesse, il ritmo non è cambiato, venendo a mancare i playoff sono venuti a mancare anche gli stimoli, ma i ragazzi sono pronti per chiudere bene il campionato, anche loro ci tengono a chiudere bene il torneo, per una squadra esordiente nel torneo di Eccellenza arrivare al quinto posto è come vincerlo, e credo che giocare contro la vicecapolista e poi contro la capolista gli stimoli torneranno, tutti vogliono mettersi in evidenza, sulla sponda opposta, la concentrazione sarà al massimo, come finirà al momento nessuno può saperlo, comunque andrà noi festeggeremo per il bel campionato che abbiamo disputato lontano dal nostro pubblico da due anni, spero che nella prossima stagione la Turris ritroverà il proprio pubblico”.

 

LA XIII GIORNATA DI RITORNO

SESTO CAMPANO – POL. GAMBATESA

ALTO CASERTANO – VENAFRO

AURORA URURI – CASTEL DI SANGRO

BOJANO – OLYMPIA AGNONESE

VIRTUS GIOIESE – REAL GUGLIONESI

CAMPOBASSO – CAMPODIPIETRA

CAMPOMARINO – PIETRAMONTECORVINO

CITTA’ DI ISERNIA – TURRIS

 

LA CLASSIFICA

Campobasso 1919 78, Città Di Isernia 76, Aurora Alto Casertano 65, Sesto Campano 49,Turris 47, Campomarino 46, Bojano 45, Venafro 42, Real Guglionesi 41, Olympia Agnonese 41, Pietramontecorvino 30, Castel di Sangro 28, Calcio Virtus Gioiese 27, Aurora Ururi 20, Pol. Gambatesa 11, Pol. Campodipietra -3.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso