23 Maggio 2024

CALCIO ECCELLENZA – Il Venafro manda ko il Real Guglionesi: finisce 3-2

3 min read

ENTUSIASMO BIANCONERO

Quarto successo consecutivo per i bianconeri che vanno a segno con Tommasone, Panico (dal dischetto) e D’Orta. Doppietta di Marino per i bassomolisani.

 

MARCO D’ORTA VENAFRO      autore del gol vincente 
ENTUSIAMO A VENAFRO

VENAFRO 3 – REAL GUGLIONESI 2  (primo tempo 2-1)

VENAFRO: Roncone, Del Giudice, Di Micco, Cipriano (46’ Bruno), Sabatino, Ianniello (36’ Setola), D’Orta (66’ Fruscella), De Sanctis (88’ Ciolli), Bianchi,Panico, Tommasone. All. De Rosa.

REAL GUGLIONESI :Drame, Terzano (84’ Sacchetti), Cecoro, Sacchetti, La Penna, Fall, Sivilla, Valentini, Di Tella (63’ Consolazio), Marino, Rossetti. All. Mennella squalificato (al suo posto Ciarallo).

ARBITRO: Notaro di Lamezia Terme (D’Anchera -Belvedere).

RETI: 23’ e 58’ Marino (RG), 44’ rig. Panico (V), 48’ Tommasone ( V), 53’ D’Orta (V).

NOTE: ammoniti Fall, Di Tella (RG).Espulso all’ ‘87 dalla panchina il viceallenatore Ciarallo.

VENAFRO. Sono i bianconeri ad aggiudicarsi il big match con il Real Guglionesi con lo stesso risultato maturato nelle due semifinali di Coppa Italia: 3-2. Partita gradevole sul piano del gioco, entrambe le squadre sfoderano un’ottima prestazione. Nella prima frazione i neroverdi passano in vantaggio con Marino. Il Venafro pareggia i conti con Panico dal dischetto e poi trova il raddoppio con Tommasone. Nella ripresa D’Orta con un gran gol firma il tris e Marino la sua personale doppietta.

De Rosa davanti schiera Tommasone e Bianchi a supporto di Panico. Mennella invece consegna le chiavi dell’attacco a Sivilla e Di Tella.

Le prime schermaglie sono una conclusione innocua di Del Giudice che Drame blocca facilmente e un tiro alto di Sivilla. Poi ci prova La Penna di testa sugli sviluppi di un corner. Il Venafro risponde con D’ Orta che servito da Panico s’incunea in area, ma Drame blocca la sfera. Occasionissima al 19’ per il Venafro con Del Giudice che tenta l’incornata sugli sviluppi di un corner battuto da D’ Orta, ma Drame é bravo respinge la sfera. Al 23’ il Real Guglionesi passa in vantaggio con Marino che si libera degli avversari e scarica in rete. Poi ci prova ancora il centrocampista neroverde, ma Roncone blocca. Al 43’ sugli sviluppi di una punizione battuta da Tommasone, viene commesso un fallo di mani in area. Il direttore di gara decreta il penalty che viene trasformato da Panico. Nel terzo minuto di recupero Tommasone trova l’incornata vincente sull’assist gioiello di Bianchi. La prima frazione si chiude sul punteggio di 2-1.

Nella ripresa é ancora il Venafro a rendersi insidioso. Tommasone innesca Del Giudice che serve D’Orta, la cui conclusione viene spazzata via dalla difesa neroverde. È il preludio al gol che arriva al 53’ con un cross di D’ Orta che si insacca direttamente nell’angolino alla sinistra di Drame. Al 58’ i neroverdi accorciano le distanze. Roncone respinge il tiro di Sivillla sul quale si avventa Marino che sigla la sua personale doppietta. I bianconeri rispondono con De Sanctis, ma Drame si fa trovare pronto. Al 68’ il Venafro sfiora il poker con De Sanctis che lascia partire un siluro, ma il palo gli nega la gioia del gol. Poi è il Guglionesi a sfiorare il pareggio con un diagonale rasoterra di Sivilla che si spegne sul fondo. Ci prova Fruscella dalla distanza, Drame salva la porta in due tempi. È l’ultima emozione del match.

Nel prossimo turno i bianconeri saranno impegnati in trasferta contro la Virtus Gioiese, mentre il Real Guglionesi ospiterà il Campomarino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso