Calcio Eccellenza: “il ds Scampamorte : “Alla vigilia non pensavamo di stare così in alto, un grazie allo staff tecnico e i ragazzi”.

Condividi

 

La terza giornata di ritorno ha messo in evidenza due fattori, la prima sconfitta del Termoli 1920 e la sesta vittoria consecutiva dell’Olympia Agnonese (foto) che aggancia proprio la squadra giallorossa in vetta alla classifica che deve recuperare una gara. Del buon periodo che sta attraversando la squadra granata ne abbiamo parlato con il direttore sportivo Paolo Scampamorte.

Una giornata che parla granata condita dalla roboante vittoria, un commento sulla partita ?

” Sulla carta poteva essere una partita facile ma sapevamo che poteva essere tosta dal punto di vista psicologico dovuta la sconfitta di Termoli di sabato. Siamo entrati subito in gara e poi è stato facile arrivare ad un risultato così largo. Devo fare un plauso ai ragazzi che con il loro impegno e gioco hanno messo in difficoltà tutte le squadre incontrate.”

La larga vittoria con il Castel di Sangro, c’è stato modo di far giocare o esordire qualche giovane che ha avuto poco spazio fino ad oggi?

“Il risultato maturato non fa una grinza, e c’è stato spazio per qualche ragazzo che ha giocato poco, di giovani ne abbiamo tanti, l’età media della squadra è di 22 anni. Abbiamo dato spazio magari a coloro che ad oggi hanno avuto poco minutaggio e aver dato la possibilità di mettersi in evidenza la maturazione e perchè no, conquistarsi una maglia da titolare”.

Sei gol al Castel Di Sangro come sei vittorie consecutive ottenute, avete trovato l’arma giusta per continuare a lottare per la vittoria del campionato o quantomeno i play off?

Questo filotto di partite è tutto merito dei ragazzi e dello staff perchè durante lo stop causa Covid e sotto natale si sono allenati a mille. Lo staff mette a disposizione professionalità dando qualità di gioco, la tecnica e la tenuta fisica, con questi ingredienti la domenica abbiamo sempre una marcia in più rispetto alle altre. Ad inizio stagione non pensavamo di poter stare cosi in alto, nonostante tutto continueremo a pensare partita dopo partita senza farci illusioni, sognare è lecito, il campionato è ancora lungo e ci sono tante insidie da superare poi le somme si tireranno a fine anno”.

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.