Calcio Eccellenza. Dal Piemonte alla Sicilia. Le date del ritorno in campo e i nuovi format per accedere in Serie D.

4 min read
Condividi

La maggior parte dei Comitati ripartiranno domenica 11 Aprile. Il Comitato della Sicilia termina la stagione il 23 maggio, la Campania il 20 giugno. Il Comitato è l’ultimo a chiudere la stagione il 27 giugno.

Abruzzo: Un girone composto da 7 squadre. Data inizio 11 aprile 2021

Marche: Due gironi composti da 6 squadre – Al termine della regular season le prime classificate dei due gironi incontreranno le seconde classificate dell’altro girone; le due vincenti disputeranno successivamente una gara di spareggio al termine della quale la vincitrice acquisirà il diritto di ammissione al Campionato di Serie D.

Lazio:  Tre gironi da 11 squadre ciascuno, con gare di sola andata e play off per l’assegnazione di due posti in serie D per la stagione 2021/2022. Ritorno in campo domenica 11 Aprile.

Molise. Un girone da 11 squadre con gare di sola andata, al termine ci saranno i QUARTI DI FINALE PLAYOFF (2 gironi): Girone A: 1^, 3^, 5^, 7^ Girone B: 2^, 4^, 6^, 8^.  1° giornata domenica 06/06  – 2° giornata mercoledì 09/06 – 3° giornata domenica 13/06.  SEMIFINALI PLAYOFF ( gara in campo neutro) domenica 20/06  – FINALE (gara in campo neutro) domenica 27/06.

Piemonte: Due gironi da undici squadre senza playoff, ogni girone esprime una squadra in Serie D.

Veneto: Due Gironi da 10 (con 3 società del Friuli VG), gare di sola andata, con due promozioni nel Campionato di Serie D.

Emilia e Romagna. Un girone da 11 squadre, la prima classificata acquisisce il diritto alla promozione al Campionato di Serie D.

Liguria. Due gironi da 7 squadre, ridefiniti rispetto alla composizione dei gironi di inizio campionato, da disputarsi con gare di sola andata (prima fase). La fase di play off verrà disputata con lo svolgimento dei quarti di finale, delle semifinali e della finale. Data inizio prima fase domenica 11 aprile.

Lombardia. Tre gironi da 11 squadre ciascuno che disputeranno un torneo di sola andata con la disputa di 10 partite a squadra di cui 5 in casa e 5 in trasferta oltre ad un turno di riposo. Partenza domenica 11 aprile. Acquisiranno il diritto al campionato di Serie D le prime tre classificate di ogni girone.

 Campania. Tre gironi da 6 squadre più due gironi da 5 squadre, gare di andata e ritorno, al termine sarà stilata la classifica delle prime 16 squadre. La seconda fase playoff 1 – 16; 2-15..e così via, con scontri diretti per arrivare alla finalissima che designerà le due squadre che parteciperanno al campionato di Serie D. data di inizio ai mini tornei domenica 11 aprile, termine dei playoff 20 giugno.

Calabria. Un girone da 8 squadre, partenza domenica 11 Aprile, gare di solo andata fino al 23 maggio. Al termine ci sarà la griglia dei playoff che terminerà il 13 giugno. La vincente accederà al campionato di Seri D.

 Sicilia. Proseguirà il calendario dalla 7^ giornata per il girone A e girone B. Inizio domenica 11 Aprile e termina il 23 Maggio. Le prime due classificate di ogni girone accederanno al campionato di Serie D.

Eccellenza maschile.

UNA promozione in Serie D per i Comitati regionali dell’Abruzzo, della Calabria, dell’Emilia Romagna, della Liguria, delle Marche, del Molise, della Puglia, della Sardegna, di Trento/Bolzano.

DUE promozioni per la Campania, il Lazio, il Piemonte Valle d’Aosta, la Sicilia, la Toscana e il Veneto.

TRE promozioni per la Lombardia.

Nessuna promozione per Basilicata, Friuli Venezia Giulia e Umbria.

TESSERAMENTI – I calciatori tesserati con le Società rinunciatarie saranno svincolati in presenza delle condizioni o a fronte delle richieste di cui agli articoli 32 bis (svincolo per decadenza del tesseramento) e 108 (svincolo per accordo) delle NOIF, così come sarebbe avvenuto alla data del 30 giugno 2021. Potranno trasferirsi a titolo temporaneo fino al 30 giugno 2021 presso un’altra Società della stessa categoria che invece prosegue l’attività, a semplice richiesta congiunta di quest’ultima e dell’atleta. Inoltre, in deroga all’articolo 103 delle NOIF, è consentita la risoluzione di trasferimenti a titolo temporaneo nel solo ambito dilettantistico di calciatori/calciatrici già tesserati/tesserate per le Società che non riprendono l’attività nella stagione sportiva 2020/2021, al fine di consentire agli stessi e alle stesse il rientro alla originaria Società cedente che, viceversa, ha deciso di proseguire l’attività. Nel caso in cui la Società cedente non riprenda l’attività, il calciatore o la calciatrice potrà rientrare alla stessa Società ed essere trasferito, anche in questo caso, con una semplice richiesta congiunta.

PROTOCOLLO – Alle competizioni che riprenderanno, così come alla ripresa degli allenamenti collettivi, dovrà essere applicato il protocollo sanitario attualmente vigente per i Campionati nazionali della LND e le Competizioni Giovanili Nazionali organizzate dal Settore Giovanile e Scolastico della FIGC disponibile a questo link

ALLENAMENTI – Per la ripresa degli allenamenti collettivi (che potranno essere svolti solo dalle Società che hanno deciso di riprendere le attività), lo start definitivo sarà dato a stretto giro dal CONI. Calcio Eccellenza. I calciatori tesserati con le Società rinunciatarie sono svincolati,  possono chiedere il tesseramento con le squadre partecipanti.

La LND mette a disposizione delle Società una polizza per la Tutela legale.

La copertura sarà messa a disposizione dalla LND a titolo gratuito La Lega Nazionale Dilettanti, anche a seguito del diffondersi della pandemia da Covid-19, per venire incontro alle difficoltà in cui potrebbero trovarsi tutte le Società Sportive associate, metterà a disposizione delle stesse una polizza per la Tutela legale penale tesa alla copertura per qualsiasi necessità di assistenza legale, incluse, appunto, anche le casistiche di violazioni e illeciti legate al Covid-19. Si tratta di un’operazione quanto mai opportuna in questo periodo di emergenza, che non sarà però l’unico ambito coperto dalla polizza, così come studiata e proposta dal broker AON, partner della LND per il settore assicurativo, e stipulata con la compagnia Roland. Il raggio delle garanzie è infatti molto ampio e consente ai rappresentanti dei club della LND di poter affrontare con maggiore serenità un periodo così complesso per lo svolgimento delle attività.

 

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.