25 Luglio 2024

Calcio Eccellenza – Campomarino, il dg Costantino Bello: “Disputeremo un campionato da vertice”.

2 min read

Costantino Bello, dg Campomarino

La squadra adriatica tenterà di ripetere l’ottimo campionato della passata stagione.

Non c’è due senza tre…il Campomarino dopo la straordinaria stagione 2021/22 che l’ha vista protagonista con il ritorno in Eccellenza, dopo ben 16 anni, e la storica finale della Coppa Italia Regionale (vinta dall’ Isernia per 2-0) traguardo mai raggiunto dai colori rossoblù, nella passata stagione da “matricola” in Eccellenza si è piazzato al quinto posto (in bacheca le super vittorie, su tutte con il Campobasso al Selvapiana, e l’Aurora Casertano). Nella stagione che sta per cominciare il team adriatico vorrà ancora stupire gli addetti ai lavori. A fare il punto della situazione ci ha pensato il Direttore Generale, Costantino Bello, sempre disponibilissimo nei nostri confronti.

Direttore Bello l’appetito viene mangiando recita un vecchio proverbio… gli obiettivi stagionali. “L’obiettivo è quello di costruire una squadra competitiva che renda orgogliosi i nostri tifosi, che lo meritano in quanto stupendi e ci seguono sempre con una passione straordinaria. Abbiamo riconfermato molti giocatori della scorsa stagione, la nostra “base” per continuare il nostro progetto più l’importante acquisto dell’attaccante Cacchione dalla Turris, erano anni che lo corteggiavamo e finalmente quest’anno siamo riusciti a trovare l’accordo. Per completare la rosa stiamo lavorando per gli acquisti di un portiere under, un esterno alto, un centrocampista e un difensore e di portarli a fine mercato per poter disputare un campionato da vertice”.

All’orizzonte lo storico derby con la Cliternina. “Siamo tutti amici con i dirigenti della Cliternina e gran parte dei giocatori, il mio augurio e che in entrambe le gare ci sia una splendida giornata di sport corredate dalle belle coreografie delle tifoserie”.

Per quanto concerne l’impianto del “S. Cristina” ci sono novità? “Si, purtroppo nella passata stagione a causa delle pessime condizioni del terreno di gioco del “S. Cristina” siamo stati costretti ad emigrare nella vicina Portocannone, a riguardo è d’obbligo ringraziare la società del Portocannone per averci “ospitati”. Nella imminente stagione sportiva torneremo a giocare nel nostro impianto grazie agli interventi strutturali di manutenzione straordinaria, predisposti dall’amministrazione comunale, dell’impianto di irrigazione e del ripristino del manto erboso del rettangolo di gioco nonché il rifacimento del muro di recinzione perimetrale. Stiamo lavorando anche in questo senso, come scelta societaria giocheremo le gare interne la domenica e possibilmente alle ore 15”.

Un pronostico sulle favorite del campionato. “Vedo molto bene l’Isernia e l’Aurora Alto Casertano che sono piazze e realtà molto diverse dalla nostra, perché loro lo fanno, credo, per lavoro, noi per hobby e pura passione. Un gradino più sotto il Real Guglionesi che ha allestito, come tutti gli anni, un’ottima squadra, la matricola Ripalimosani con gli acquisti di Fazio, Della Ventura, Di Lallo ed altri sarà, secondo me, la sorpresa del campionato senza trascurare le esperte compagini del Venafro e Sesto Campano e la nobile decaduta Castel di Sangro”.

Emilio Beltotto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. P.IVA: 01770350708 - Use Your Brain Di DMD Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso

Beauty Medical Center

Farmacia Latteri Messina