10 Dicembre 2023

Calcio di Luglio. Eccellenza, tra sorprese e conferme, sette panchine ancora vuote.

3 min read

Fabrizio Di Flumeri. Pietramontecorvino

Alcune società sembrano rinunciare al campionato, sperano nel ripescaggio il Termoli 2016 e la Cliternina, ma anche il Ripalimosani vuole entrare nell’elite del calcio regionale.

( foto: Savino Ianniruberto Bojano)

Iniziamo con le sorprese. Ci sono delle società indirizzate a rinunciare al campionato, ma altre pronte ad occupare i posti vacanti. La riserva sui nomi delle rinunciatarie è d’obbligo per non creare inutili allarmi. Il fatto inaspettato arriva dalla seconda squadra del capoluogo, che da indiscrezioni potrebbe cambiare proprietà. Il nuovo acquirente è in attesa della decisione della Commissione di Garanzia del CONI per il Campobasso Calcio. Da vecchio tifoso della squadra rossoblu da più di 40 anni, spero che i componenti esprimano parere positivo, guardando all’aspetto sportivo-sociale della Città Capoluogo che alla regola fortuita che comunque doveva essere rispettata, anticipando i tempi, anche con una dichiarazione cautelativa. Ma il caso Campobasso è stato sviscerato in  tutte le sue angolazioni, e credo anche troppo. In attesa del responso, che penso favorirà il Campobasso, volgiamo lo sguardo al campionato cosidetto povero, dove c’è da mettere mano alla tasca per gareggiare. Sotto l’aspetto puramente tecnico, ci sono ancora delle panchine vuote che aspettano di essere occupate. Per ordine alfabetico, l’Aurora Ururi ha risolto da tempo l’enigma e ha richiamato Rocco Melchiorre che lo scorso anno guidato la Polis Petacciato nel campionato di Promozione. Nome nuovo anche in seno al Bojano, sarà Savino Ianniruberto il nuovo tecnico della compagine biancorossa.

Fabrizio Di Flumeri, Pietramontecorvino

Il Città di Isernia in attesa della buona nuova dalla Lega Nazionale Dilettanti, si è affidato a Pierluigi De Bellis che nella passata stagione ha saputo condurre la squadra in una rimonta quasi impensabile dopo l’inizio catastrofico. La scelta della dirigenza del Campomarino non poteva essere diversamente, Leo Tanga guiderà la squadra nel massimo torneo molisano dopo la cavalcata trionfante. Il Real Guglionesi si affida al duo Pignatta-Spagnuolo, il primo guiderà l’attacco neroverde anche in campo, invece il secondo ha detto basta con il calcio giocato. Il percorso tra il Sesto Campano del presidentissimo Girolamo Silvestri e il tecnico Angelo Cecchino è ancora lungo, i due sono in sintonia da moltissimi anni, e credo che alla rinuncia dell’uno arriverà anche dall’altro. La dirigenza della Turri al ritorno dopo tanto tempo nel campionato di Eccellenza ha rinnovata la fiducia al conduttore della promozione, quindi a guidare la truppa biancoceleste sarà ancora Jonny Precali. Nome nuovo in casa del Pietramontecorvino, il posto di D’Angelo è stato occupato da Fabrizio Di Flumeri. Conferma per Stefano Ferruci per l’altra promossa Virtus Gioiese, e non poteva essere diversamente dopo gli spareggi vincenti.  Non si hanno notizie dell’Olympia Agnonese che sembra averci abituati ad estate caldi in tutti i sensi. Il club granata dovrà risolvere alcuni problemi societari e poi si dedicherà alla parte tecnica. Stesso discorso per il Campodipietra, che da voci vicini alla dirigenza sembra che voglia optare per un campionato inferiore. Se tutto questo si avvererà, la maggior parte dei ragazzi passeranno al Campobasso 1919, chi vivrà vedrà. Al momento non ci sono novità dal Venafro, che pensa di riproporre un campionato di vertice con giovani interessanti. Il presidente del Gambatesa Rosario Conte scgioglierà la riserva nella settimana prossima, anche qui potrebbero esserci delle rivoluzioni, ma aspettiamo gli eventi prima di pronunciarci. Nessuna nuova neanche dal Castel di Sangro, il tecnico della salvezza Bernardi si è accasato al Sulmona, Eccellenza abbruzzese.

 

 

GLI ALLENATORI ECCELLENZA 2022-2023

  • CITTA’ DI ISERNIA (Pierluigi De Bellis)
  • CAMPODIPIETRA
  • OLYMPIA AGNONESE
  • VENAFRO
  • SESTO CAMPANO (Angelo Cecchino)
  • PIETRAMONTECORVINO (Fabrizio Di Flumeri)
  • REAL GUGLIONESI (Pignatta – Spagnuolo)
  • AURORA URURI (Rocco Melchiorre)
  • BOJANO (Savino Ianniruberto)
  • GAMBATESA
  • CAMPOBASSO 1919
  • CASTEL DI SANGRO
  • CAMPOMARINO (Leo Tanga)
  • VIRTUS GIOIESE (Stefano Ferrucci)
  • TURRIS S.C. (Jonny Precali)
  • (CLITERNINA – TERMOLI 2016 – RIPALIMOSANI) ripescaggio

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso