18 Giugno 2024

Calcio – Campobasso, aspettando il 25 agosto: Roberto Gravina anticipa i tempi.

6 min read

Roberto Gravina

Il Sindaco non vuole rimanere spiazzato per una sentenza negativa, con un avviso pubblico vuole assicurare almeno la Serie D.  

Come era nelle previsioni il sindaco Gabriele Gravina mette le mani avanti e così ha pubblicato oggi, 9 agosto 2022, l’avviso pubblico per la procedura esplorativa per l’acquisizione di manifestazione di interesse da parte di società o associazioni sportive per l’iscrizione della squadra di calcio della Città di Campobasso al Campionato 2022/2023.

La procedura si concluderà entro le ore 12 del 20 agosto 2022, onde consentire i tempi tecnici per un eventuale partecipazione al Campionato di Serie D.

I soggetti candidabili devono depositare una dichiarazione scritta con indicazione di tutti i dati atti ad identificare il richiedente, indirizzata al Comune di Campobasso, Ufficio Protocollo, in busta chiusa sigillata, entro le ore 12:00 del giorno 20/8/2022, riportante la dicitura: “Procedura esplorativa per l’acquisizione di manifestazione di interesse da parte di società sportive o Asd per l’iscrizione della squadra di calcio della città di Campobasso al campionato di serie D 2022/20223 e la denominazione dell’Asd o società partecipante con l’indirizzo della sede e della pec.

La documentazione potrà essere trasmessa anche a mezzo pec all’indirizzo di posta elettronica certificata del Comune di Campobasso (comune.campobasso.protocollo@pec.it).

Il Comune di Campobasso procederà, a suo insindacabile giudizio, alla valutazione delle proposte ricevute, verificandone la completezza e l’adeguatezza, ai fini dell’accreditamento della società o Asd presso la Federazione Italiana Gioco Calcio, restando inteso che l’accettazione spetta esclusivamente alla FIGC.

Infatti, la conclusione della presente procedura è condizionata all’assegnazione del titolo sportivo al Comune di Campobasso da parte della FIGC. La procedura ha carattere meramente esplorativo e informale e nessun diritto o interesse legittimo potrà essere fatto valere da chiunque in caso di revoca e/o mancata conclusione della medesima.

 

BANDO INTEGRALE

CITTA’ DI CAMPOBASSO Procedura esplorativa per l’acquisizione di manifestazione di interesse da parte di società o associazioni sportive per l’iscrizione della squadra di calcio della Città di Campobasso al Campionato 2022/2023. AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DIINTERESSE IL SINDACO PREMESSO che: · con nota prot. 55421 del 3.8.2022 il Sindaco di Campobasso, a seguito della possibile mancata iscrizione al Campionato di Serie C (2022/23) della Società Campobasso Calcio, ha anticipato alla FIGC l’intenzione di formulare alla stessa, istanza di attribuzione alla Città del titolo sportivo per la partecipazione al Campionato di Serie D per la stagione sportiva 2022/23, attraverso una propria società o A.S.D., ai sensi dell’art. 52 comma10, delle N.O.I.F.; · L’art. 52, comma 10, delle N.O.I.F. prevede infatti che “Il Presidente Federale, d’intesa con il Presidente della Lega Nazionale Dilettanti, potrà consentire alla Città della società non ammessa di partecipare con una propria società ad un Campionato della LND, anche in soprannumero, purché la stessa società adempia alle prescrizioni previste “; DATO ATTO che la Società Campobasso Calcio ha impugnato il provvedimento di esclusione nelle competenti sedi della giustizia sportiva ed amministrativa e che, attualmente, vi è pendenza di giudizio innanzi alla V Sezione giurisdizionale del Consiglio di Stato, che deciderà nel merito in data 25 agosto 2022, ma che, in sede cautelare, con ordinanza n. 03961 del 4 agosto 2022, ha sospeso l’efficacia dell’ordinanza del Tribunale Amministrativo Regionale per il Lazio (Sezione Prima) n. 05095/2022; RITENUTO, pertanto opportuno, alla luce di quanto sopra, in via esclusivamente prudenziale e con l’intento di adoperarsi preventivamente nel caso in cui, contrariamente alle aspettative, l’esito del contenzioso fosse sfavorevole per la Società Campobasso Calcio, per cui si renderebbe necessario attivare l’iter amministrativo sopra accennato, che si ricorda, deve passare per una formale autorizzazione della Federazione Italiana Giuoco Calcio; RITENUTO, quindi, nel rispetto dei canoni di imparzialità e trasparenza, di disporre l’espletamento di una procedura esplorativa volta ad acquisire eventuali manifestazioni di interesse da parte di società sportive o associazioni sportive dilettantistiche candidabili per l’ipotetica iscrizione della squadra di calcio della Città di Campobasso al Campionato di Serie D, stagione 2022/2023. VALUTATO che la procedura dovrà concludersi entro le ore 12:00 del 20/8/2022, onde consentire il rispetto dell’eventuale termine poi assegnato da parte della F.I.G.C. (in risposta alla eventuale formalizzazione dell’apposita istanza da parte del Comune); CONSIDERATO che la Società sportiva o A.S.D. candidata per la partecipazione al Campionato di Serie D 2022/23 dovrà a suo tempo presentare alla F.I.G.C., fatto salvo quanto premesso: a) Richiesta di ammissione al Campionato ai sensi dell’art. 52, comma 10 della NOIF, con l’indicazione dei soci; b) Se non ancora affiliata, istanza di affiliazione alla FIGC ai sensi dell’art. 15 delle NOIF. L’istanza COMUNE DI CAMPOBASSO – PROTOCOLLO GENERALE N. 0056507 DEL 09-08-2022 andrà depositata presso il Comitato Regionale. Copia della stessa, con gli allegati, andrà presentata, entro il suddetto termine, presso la sede della Federazione; c) Business Plan, attestante la sussistenza dei requisiti organizzativi, patrimoniali e finanziari per partecipare al Campionato e un piano triennale delle attività; d) Dichiarazione di impegno ad osservare tutte le prescrizioni per l’iscrizione al campionato; e) La società dovrà depositare presso la FIGC assegno circolare, non trasferibile, pari ad almeno euro 300.000,00 (trecentomila) o di diversa somma che eventualmente sarà determinata in totale autonomia dalla F.I.G.C. a titolo di contributo ex art. 52, comma 10, delle N.O.I.F.; f) Unitamente alla documentazione per l’iscrizione in sovrannumero al campionato la società dovrà produrre una nota motivata del Sindaco da inviare alla F.I.G.C. di “accreditamento” con la quale si manifesti il gradimento al progetto e si confermi la serietà della società medesima, in base quindi ad un giudizio di carattere fiduciario; Tutto ciò considerato, con il presente Avviso la Città di Campobasso, con le finalità cautelari e l’intento prudenziale sopra accennati, intende acquisire manifestazione di interesse da parte di soggetti candidabili, che pertanto SONO INVITATI · a manifestare il proprio interesse depositando una dichiarazione scritta con indicazione di tutti i dati atti ad identificare il richiedente (ad es: ragione sociale e forma giuridica della società o A.S.D., sede della società o della associazione, rappresentante legale e soggetti muniti di potere di rappresentanza, iscrizione al registro delle società sportive del CONl, nonché il titolare effettivo ai sensi del D.Lgs. 231/ 2017 e s.i.e.m.) · indirizzata al Comune di Campobasso, Ufficio Protocollo, in busta chiusa sigillata, entro le ore 12:00 del giorno 20/8/2022, riportante la dicitura: “PROCEDURA ESPLORATIVA PER L’ACQUISIZIONE DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE DA PARTE DI SOCIETÀ SPORTIVE O A.S.D. PER L’ISCRIZIONE DELLA SQUADRA DI CALCIO DELLA CITTÀ DI CAMPOBASSO AL CAMPIONATO DI SERIE D 2022/20223 e la denominazione dell’A.S.D. o Società partecipante con l’indirizzo della sede e della P.E.C. La documentazione potrà essere trasmessa anche a mezzo PEC all’indirizzo di posta elettronica certificata del Comune di Campobasso (comune.campobasso.protocollo@pec.it). Alla dichiarazione di manifestazione di interesse suddetta, dovranno essere allegate: 1. Tutte le istanze, dichiarazioni (già predisposte) e il Business Plan, di cui ai sopraindicati punti a) b) c) e d); 2. La dichiarazione di impegno al versamento del contributo, non inferiore ad € 300.000,00 alla F.l.G.C., in caso di selezione; 3. Un progetto sportivo che indichi con chiarezza anche: • le modalità di investimento e promozione del calcio giovanile e l’attenzione per quello femminile; • ogni altra ulteriore informazione ritenuta utile ai fini della valutazione della società finanziaria e della comprovata esperienza nel campo sportivo; • le modalità di coinvolgimento dell’Amministrazione Comunale nell’attività di controllo di gestione della società o ASD. E’ facoltà dell’Ente ammettere a partecipare alla procedura esplorativa anche società sportive o ASD costituende: in tal caso, la manifestazione di interesse deve essere sottoscritta da tutti i soci o associati e contenere l’impegno a costituire la società o l’associazione e conseguire le iscrizioni necessarie entro il termine ultimo per la procedura di ammissione al campionato da parte della F.I.G.C. E’ altresì facoltà dell’Ente procedere alla richiesta di integrazioni di documentazioni, compatibilmente con i termini di conclusione del procedimento L’Ente procederà, a suo insindacabile giudizio, alla valutazione delle proposte ricevute, verificandone la completezza e l’adeguatezza, ai fini dell’accreditamento della società o A.S.D. presso la COMUNE DI CAMPOBASSO – PROTOCOLLO GENERALE N. 0056507 DEL 09-08-2022 Federazione Italiana Gioco Calcio, restando inteso che l’accettazione spetta esclusivamente alla FIGC. La conclusione della presente procedura è condizionata all’assegnazione del titolo sportivo al Comune di Campobasso da parte della FIGC. La presente procedura ha carattere meramente esplorativo ed informale e nessun diritto o interesse legittimo potrà essere fatto valere da chiunque in caso di revoca e/o mancata conclusione della medesima. Responsabile del procedimento: Piacentino Salati – Servizio sport e gestione impianti sportivi (email: piacentino.salati@comune.campobasso.it) Campobasso, li 9 agosto 2022 IL SINDACO Roberto Gravina (*) (*) (atto sottoscritto digitalmente) Firmato digitalmente da: GRAVINA ROBERTO Data: 09/08/2022 09:57:23

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso