29 Gennaio 2023

Calcio a 5 – Il Cln Cus Molise sconfitto di misura in casa dalla Roma calcio a 5.

3 min read

Barrichello alla conclusione

 

 

CLN CUS MOLISE 2 – ROMA C5  3 ( pt 0 – 1)

 Cln Cus Molise:  Mariano, Lucas, Debetio, Barichello, La Bella, Lenoci, De Nisco, Ferrara, Di Lisio, Triglia, Piscitelli. All. Sanginario.

Rodriguez, Caique, Bobadilla, Quinto, Donadoni, Valocchia, Fragomeni, Senna, Luizinho, Regini, Cantarelli, Colasanti. All. Di Vittorio.

Arbitri: Prisco di Lecce e La Forgia di Molfetta. Crono: Fiorentino di Barletta.

Marcatori: 12’04” Bobadilla pt; 9’47” Donadoni, 14’01” Di Lisio, 14’51” Lucas, 18’35” Luizinho.

Note: ammoniti Lucas e Donadoni.

 

Cade in casa il Circolo La Nebbia Cus Molise che, ancora privo del capitano Di Stefano, lascia i tre punti alla Roma. La squadra di Sanginario va sotto 2-0 rimonta fino al 2-2 ma nel finale è costretta ad incassare la rete del 2-3.

La cronaca – Parte forte la formazione di casa con Barichello, Rodriguez di piede si salva. La Roma non ci sta e va in vantaggio: Bobadilla riceve palla spalle alla porta, si gira e supera Mariano. Il match si accende e i padroni di casa sfiorano subito il pari. Staffilata di Di Lisio dalla distanza, Rodriguez alza sopra la traversa con la punta delle dita. Tocca poi a Luizinho concludere verso la porta, Mariano di piede non si fa sorprendere. Squadre negli spogliatoi sullo 0-1.

Nella ripresa si presenta subito il Circolo La Nebbia Cus Molise con Barichello, finta e tiro Rodriguez si oppone di piede. Sull’altro fronte è Donadoni a cercare la via della rete, Mariano non è d’accordo e manda in angolo. Il Circolo La Nebbia Cus Molise spinge forte alla ricerca del pareggio, Barichello con un missile fa tremare la traversa della porta difesa da Rodriguez, la Roma si salva. Il match è piacevole e gli ospiti sfiorano il raddoppio. Assist di prima di Bobadilla per Caique, Mariano è miracoloso e nega al capitano il gol dello 0-2. La parata dell’estremo difensore rossoblù vale come un gol. Poi i rossoblù vanno ad un passo dal pari. Super giocata di Lucas, sfera deviata da Luizinho, Rodriguez vola ed evita la capitolazione. La Roma tiene bene il campo e si fa vedere dalle parti di Mariano con Donadoni che riparte, sfera al centro dove Luizinho arriva con un attimo di ritardo e non trova la sfera. Ancora giallorossi in avanti. Assist di testa di Caique, Quinto a due passi da Mariano non riesce ad imprimere forza alla sfera, l’estremo difensore rossoblù riesce a bloccare. Il raddoppio arriva sull’asse Luizinho-Donadoni con il 18 che non sbaglia. Incassato il colpo del 2-0, la formazione campobassana si gioca la carta del portiere di movimento (Triglia) e la mossa dà i frutti sperati. Proprio il numero 21 assiste Lucas, Rodriguez chiude ancora la saracinesca. L’estremo difensore capitolino nulla può poco più tardi sulla gran conclusione di Di Lisio che si insacca per l’1-2. La sfida sale di intensità: Luizinho tira a colpo sicuro ma colpisce sulla linea il compagno Caique mentre dall’altra parte Lucas si mette in proprio e va a realizzare con un’azione personale il gol del pareggio. Il Cln Cus Molise, rimessa in piedi la contesa, cerca di gestire ma nel finale deve capitolare: i rossoblù gestiscono male un pallone in attacco giocando a cinque. Donadoni ha davanti un’autostrada e offre a Luizinho un pallone che il numero 12 spinge nella porta sguarnita. Finisce 3-2 per la Roma. Mercoledì si torna in campo e per i molisani c’è la trasferta sul campo della capolista Lido di Ostia.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © All rights reserved. | Newsphere by AF themes.