Calcio a 5 A2 – Il Cln Cus Molise torna alla vittoria, tris alla Roma.

Condividi

Il Cln Cus Molise torna alla vittoria e lo fa rifilando un tris alla Roma. I ragazzi di coach Sanginario proseguono la corsa playoff salendo a 35 punti in classifica.

CLN CUS MOLISE  – ROMA C5              3 – 0

 CLN CUS MOLISE: Oliveira, Di Lisio, Luquinhas, Debetio, Moraes, Spina, Di Stefano, Palamaro, Triglia, Porcari, Barichello, Mariano. All. Sanginario

ROMA: Rodriguez, Caique, Santos, Arcos, Colletta, Lavrendi, Zapella, Vicalvi, Fragomeni, Roxo, Valocchia, Yaghoubian. All. Di Vittorio

MARCATORI: 16’03” p.t. Luquinhas (C), 2’34” s.t. Barichello (C), 11’50” Triglia (C)

AMMONITI: Arcos (R)

ARBITRI: Antonio Dan Campanella (Venosa), Domenico Donato Marchetti (Lanciano) CRONO: Liberato Schettino (Castellammare di Stabia)

 Il Cln Cus Molise torna alla vittoria e lo fa rifilando un tris alla Roma. I ragazzi di coach Sanginario proseguono la corsa playoff salendo a 35 punti in classifica.

Partita equilibrata quella del Pala Unimol. Partono meglio gli ospiti. Dopo due minuti Arcos si rende pericoloso dalla distanza, ma Oliveira respinge in angolo. Il portiere del Cln si ripete dieci secondi dopo chiudendo su Da Silva. Al 7’ ancora Roma pericolosa, prima direttamente con il portiere che tenta il pallonetto dalla propria area di rigore e sul seguente angolo con Da Silva. Sempre Da Silva pericoloso un minuto dopo dalla distanza. Reagisce il Cln Cus Molise con un gran tiro in diagonale di Di Lisio a 8’50’’ che si stampa sul palo. L’occasione successiva è di Barichello che ci prova di tacco, ma il portiere avversario è attento. A metà tempo si scatena ancora Da Silva e va due volte vicino al vantaggio. La partita si accende: Barichello sradica palla a centrocampo a un avversario e s’invola verso la porta: il suo tiro colpisce il palo interno ed esce. La Roma prova anche ad attaccare a cinque e rischia di far male ai padroni di casa con Colletta, ma Oliveira si salva. Al 16’ la gara si sblocca: la Roma lascia un pallone vagante nella propria metà campo, lo conquista Luquinhas che tutto solo si avvia verso la porta avversaria e con un tiro secco non lascia scampo al portiere della Roma. I laziali cercano subito il pari con Dos Santos che riceve palla e si gira, ma la sua conclusione trova Oliveira. La prima frazione si chiude sull’1-0.

L’inizio del secondo tempo è di marca rossoblu. E dopo 2’34’’ il Cln raddoppia: il filtrante di Moraes trova Barichello all’interno dell’area che con una puntina supera Rodriguez. Immediata la reazione della Roma che prova a rientrare subito in partita: Dos Santos si gira ancora e calcia forte, il palo salva il Cln. Subito dopo ancora Roma, necessarie due parate di Oliveira. Il Cln Cus Molise si difende e al 4’ della ripresa trova una buona ripartenza con Di Lisio che viene fermato dal portiere avversario. Il laterale molisano è in giornata e quando il cronometro fa segnare 11’50’’ riparte ancora lasciando gli avversari sul posto, serve Triglia sul secondo palo per il tris del definitivo ko. Negli ultimi cinque minuti di gioco la Roma prova a rientrare in partita con il portiere di movimento senza sortire grossi pericoli alla difesa molisana. Soddisfatto coach Sanginario a fine gara: “Grande prestazione dei ragazzi. La cosa più bella è aver ritrovato Barichello dopo quasi un mese di assenza”.   


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.