23 Giugno 2024

Calcio a 5 A2 – Cln Cus Molise, caccia all’impresa contro La Fenice Veneziamestre. Nathan: “Rimonta possibile”.

2 min read

Nathan

                              Nathan

Provare a ribaltare il 6-3 dell’andata. E’ questo l’obiettivo del Circolo La Nebbia Cus Molise chiamato domani pomeriggio ad affrontare al Palaunimol (inizio fissato alle ore 16) la Fenice Veneziamestre nel return match dei playoff per l’accesso alla serie A2 élite. Un traguardo che i rossoblù proveranno a raggiungere (serve una vittoria con quattro gol di scarto)  per chiudere con il passaggio di categoria una stagione che ha visto la squadra di mister Marco Sanginario protagonista nella seconda serie nazionale.

“Non sarà un compito facile per noi – rimarca Nathan Zimbawe alla vigilia del confronto – ma abbiamo lavorato alacremente durante la settimana. Ho visto i miei compagni carichi e determinati, pronti a fare una grande partita. Sono ottimista, possiamo farcela a ribaltare il risultato maturato nella gara di andata”.

Questa squadra ha dimostrato grande compattezza nelle difficoltà, l’impresa è possibile.

“Nei momenti difficili si vede la forza di un gruppo e  il nostro è un grande gruppo. Dovremo fare leva sulla compattezza e sull’unità d’intenti che ci ha sempre contraddistinto. Quando ci siamo trovati di fronte alle difficoltà abbiamo reagito remando tutti dalla stessa parte. Dovremo fare così anche sabato (domani ndr) per provare a raggiungere l’obiettivo della serie A2 élite. Sarebbe un grande riconoscimento per il lavoro che abbiamo svolto dall’inizio dell’anno a oggi”.

All’andata avete giocato una buona partita, peccato per qualche momento di appannamento in alcuni frangenti del match.

“Abbiamo disputato una buona partita, è vero. Probabilmente ci è mancata un po’ di lucidità in alcune fasi del confronto. Tuttavia in questa settimana, seguendo le indicazioni di mister Sanginario, abbiamo cercato di curare al meglio i dettagli, in modo da arrivare pronti al confronto”.

Dovrete fare a meno di Lucas, che proprio all’andata è stato vittima di un infortunio al ginocchio.

“E’ un peccato che Lucas si sia infortunato. E’ un grande giocatore che può sicuramente fare la differenza e ci avrebbe dato una grande mano come ha sempre fatto. Ma chi giocherà al suo posto si farà trovare pronto. Giocheremo anche per lui”.

Il Cln Cus Molise per quanto visto fino ad ora nel corso di questa stagione merita di centrare la serie A2 élite.

“Credo sia stata una buona stagione per il Cln Cus Molise. Ora abbiamo la possibilità di centrare il passaggio in serie A2 élite. Ce lo meritiamo e cercheremo di raggiungerlo con tutte le nostre forze”.

Arbitri – Dirigeranno il confronto i signori Stefano Prisco di Lecce e Fortunato Zangara di Roma. Al crono ci sarà Fabio Capaldi di Isernia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso