Buon test del Venafro nell’amichevole con il Cassino.

2 min read
Condividi

Cassino/Venafro 3 a 1 nella prima amichevole stagionale dei molisani.

Abbiamo perso ma non abbiamo sfigurato al cospetto di un avversario di categoria superiore come il Cassino che milita in serie D, per cui resto fiducioso circa la prossima stagione di eccellenza molisana del Venafro che è ancora in fase di costruzione”. Questo il commento di Nicandro Patriciello, presidente dell’Us Venafro, al termine della prima uscita stagionale, un Venafro che è cambiato tantissimo e si accingono ad un campionato diverso rispetto al passato. Per il Venafro ha segnato il neo attaccante matesino Napoletano, su cui lo stesso patron venafrano punta tantissimo. “Abbiamo un attacco rinnovato al 100% e che ci darà tante soddisfazioni -aggiunge Patriciello- col duo Napoletano/Rega in grado d’impensierire tutte le difese, un rientro per il la punta  Napoletano che per l’esterno Rega, che hanno fatto vedere una bella intesa ”.

Il suo giudizio del Venafro che hai visto e dove intervenire?

A Cassino il Venafro ha fatto la sua onesta partita al cospetto di un avversario di serie superiore, questo lascia ben sperare per la prossima stagione, di cui certamente saremo protagonisti e del quale gli avversari dovranno avere rispetto, attualmente il Venafro è in costruzione con tanti calciatori in prova ed altri che ancora devono venire, serve ancora qualcosa, per l’esattezza un difensore centrale ed un centrocampista, e su tanto si sta lavorando con tranquillità per non sbagliare”.

I prossimi impegni della squadra ?

“Il 21 agosto parteciperemo a Sesto Campano al triangolare amichevole con la squadra locale ed il Matese, complesso di serie D. Sarà l’occasione per crescere e vedere all’opera elementi nuovi”.

Prospettive per la prossima stagione? 

Ben figurare, senza prefissarsi nessuno obiettivo immediato, sarà un bel Venafro, questo posso garantirlo, che darà fastidio e giocherà un bel calcio, poi il pallone è rotondo …”. E qui chiude Patriciello, con la solita larga risata.

Tonino Atella


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.