BASKET – LA MOLISANA, LA SERIE A DI BASKET MASCHILE A CAMPOBASSO CON L’HAPPY CASA BRINDISI

Condividi

Il quintetto pugliese di coach Vitucci lavorerà in ritiro all’Arena dal 25 agosto al 4 settembre. Previste delle attività in sinergia

La Magnolia punta sul turismo sportivo: le big della palla a spicchi pronte a scegliere il Molise per clima ed impianto

Il 3 settembre un antipasto di campionato con l’amichevole tra i brindisini ed il Napoli (palla a due alle 19)

 

Il periodo tra fine agosto e l’inizio di settembre sarà sì momento di preparazione per La Molisana Magnolia Campobasso, ma anche – novità assoluta – presso l’Arena non ci sarà la possibilità di vedere solo la pallacanestro della massima serie in rosa, ma anche il basket di vertice al maschile.

Negli undici giorni tra il 25 agosto ed il 4 settembre, infatti, sarà presente nel capoluogo di regione anche l’Happy Casa Nuovo Basket Brindisi, formazione che ha concluso all’undicesimo posto l’ultima regular season, uscendo ai quarti di finale in Coppa Italia contro la Virtus Bologna e prendendo parte anche alla Champions League della Fiba, uscendo però nella fase a gironi.

La scelta della società pugliese che, per la prima volta nella sua storia, svolge un ritiro senza effettuare il proprio precampionato interamente in sede è ricaduta sul Molise sia per le caratteristiche meteo della regione nel periodo (temperature miti ed aria salubre) sia per l’impianto dell’Arena a Campobasso, struttura in linea con tutte le esigenze (compresa l’aria condizionata) alla base del basket di vertice di carattere nazionale ed internazionale.

La presenza di Brindisi, tra l’altro, conferma i segnali particolarmente confortanti di un altro evento targato Magnolia: ossia le finali scudetto under 17 femminile, capaci di riscuotere molteplici consensi nelle sedici formazioni impegnate a Campobasso che tra gruppi squadra ed elementi al seguito hanno riempito, tra fine giugno ed inizio luglio, tutte le strutture ricettive ed i luoghi di ristorazione cittadini.

ROSTER DI QUALITÀ Affidata al confermato coach Frank Vitucci, il team brindisino si è assicurato le prestazioni dell’ala-pivot Jordan Bayehe, del play-guardia Bruno Mascolo, degli esterni Jonaas Riisma e Marquise Reed, nonché delle ali Jason Burnell, Andrea Mezzanotte e Junior Etou in un roster profondamente mutato rispetto alla scorsa stagione.

DIVERSE ATTIVITÀ Tra l’altro, nell’ottica di quella che è un’attività di collaborazione a più ampio raggio, sono in via di definizione una serie di attività che vedranno in prima linea – congiuntamente – i cestisti del team pugliese ed i #fioridacciaio, occasione di gemellaggio e di forte promozione del verbo cestistico.

AMICHEVOLE SPECIALE La ‘chicca’ vera e propria – però – per gli appassionati sarà quella di sabato 3 settembre quando, dalle 19, sul parquet dell’Arena ci sarà la prima uscita stagionale dei brindisini in un match amichevole contro Napoli per quello che sarà un vero e proprio antipasto di massima serie.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.