22 Giugno 2024

BASKET – ENNEBICI, I PLAYOFF SI APRONO COL SORRISO.

2 min read

Ennebici under 17

I ‘RAGAZZI TERRIBILI’ IN BIANCOBLÙ SONO CORSARI A PINETO

                             Ennebici under 17

NUOVO PINETO BASKET 74 – ENNEBICI CAMPOBASSO 75 (21-21, 37-36; 49-54)

PINETO: Pira 25, Pallini 11, Giansante 6, Petra, Di Ridolfo, Gigliotti 6, Medri 10, Ricci Ed. 10, Serafini, Amelii 6. Ne: Di Sante. All.: Di Pentima.

CAMPOBASSO: Paravati 17, Marinelli N. 13, Singh 16, Di Zinno Fr. G. 2, Cefaratti L. 9, Brienza An. 17, De Vivo D. 1. Ne: Iannetta L., Pilla M. e Cornacchione. All.: Filipponio.

ARBITRI: Varelli e Sargiacomo (Pescara).

NOTE: usciti per cinque falli Pira e Giansante (Pineto); Cefaratti L. (Campobasso). Fallo tecnico alla panchina (due) e a Medri (Pineto); Filipponio (allenatore Campobasso).

 

È un aprile magico per l’universo cestistico campobassano su tutti i fronti. Non sfugge a questa regola l’Ennebici Campobasso che dopo essersi guadagnata il quarto posto a spese dell’Amatori Pescara nella fase ad orologio del torneo di Serie D, riesce ad imporsi anche in gara uno delle semifinali a Pineto al termine di una prova di grande sostanza. I ‘ragazzi terribili’ di coach Rosario Filipponio sono a stretto contatto nei primi due quarti con i propri avversari, subendo il tentativo di fuga degli abruzzesi nel terzo quarto (49-41). Un provvidenziale time-out del tecnico campobassano ed il passaggio a zona (2-3) fanno sì che i biancoblù a cavallo tra terzo e quarto periodo mettano a segno un parziale di 21-0 che li porta sino al +13 del 49-62. Qui qualche scelta non felice riporta sotto Pineto che, sul 74-75, ha l’ultimo tiro per il successo, ma lo fallisce.

«Questo match – spiega a referto chiuso il trainer dei campobassani – si inserisce nella stregua di quelli di regular season (dove, peraltro, i campobassani si imposero sul parquet degli abruzzesi, ndr) che quello della fase ad orologio. È una serie molto aperta. Loro non avevano Paolone, ma schieravano Pira e gli altri riferimenti, noi avevamo Marinelli su una sola gamba ed alla fine a sorridere è stato il nostro gruppo».

Che, giovedì sera alle 20, avrà la possibilità di centrare il passaggio alla semifinale chiudendo la serie. «Ma – ricorda Filipponio – martedì ci sarà la sfida dell’under 19 con la Torre Spes, vedremo quali potranno essere le energie in prospettiva».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

www.corrieresport.it Registro stampa n 726/2020 del 30/06/2020 Tribunale di Campobasso. Direttore Responsabile Alfonso Sticca. Sede legale: Via Liguria 31/B, 86100 Campobasso