ANGELO PERSIA: “Con il Palermo è mancata lucidità e furbizia, testa alla Paganese”

Condividi

Il pareggio con il Palermo rimane la convinzione che la forza del Campobasso è il gruppo, su cui il tecnico Cudini può fare affidamento, un componente della granitica squadra rossoblu è Angelo Persia, con cui abbiamo voluto conoscere il parere di quello che è stato e di quello che sarà contro la Paganese. 

Un pareggio che sa di amaro quello contro il Palermo, cosa è mancato in quei minuti finali?

“Nei minuti finali con il Palermo ci è mancata forse un pizzico di lucidità e furbizia per chiudere la partita, nonostante tutto siamo contenti per quello che stiamo facendo e dobbiamo continuare su questa linea.”

Come vi state preparando al prossimo match in terra campana contro la Paganese?

“Purtroppo non posso essere presente a Pagani ma chiunque giochi sa cosa fare e darà il massimo perché siamo una squadra molto affiatata e unita.”

La Paganese è in zona play out a 4 punti dal Campobasso, sarà una partita decisiva per il proseguo della stagione?

“È una partita importantissima che ci consentirebbe di allungare in classifica e soprattutto di proseguire la striscia di risultati utili per tenere alto l’entusiasmo e la fiducia.”

Pochi giorni fa mister Cudini ha ricevuto il premio come miglior allenatore dell’anno, come avete reagito in squadra a questo riconoscimento?

“Siamo tutti orgogliosi del mister, è stato un premio meritatissimo perché mette tutto l’impegno del mondo in qualsiasi cosa faccia giusta o sbagliata che sia.”

Simeone Federico


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.