AIAC – ‘FUORI DAI PALI’, AGGIORNAMENTO TECNICO CHE SI E’ SVOLTO A RICCIA.

Condividi

Grande successo per l’incontro tecnico ‘Fuori dai Pali’ organizzato ieri pomeriggio a Riccia dall’Associazione Italiana Allenatori Calcio del Molise presieduta da Stefano Maggiani in collaborazione con l’amministrazione comunale fortorina. Il sindaco Pietro Testa e l’assessore Michele Tronca, da  sempre pronti ad appoggiare iniziative di questo livello sono stati in prima linea per la buona riuscita dell’evento insieme a Giuseppe D’Uva, consigliere Aiac e ideatore del meeting. Ad impreziosire il pomeriggio è stato Antonio Chiavelli, preparatore dei portieri del Benevento Calcio che ha messo a disposizione di appassionati e addetti ai lavori la sua grande esperienza

Ad aprire i lavori è stato il presidente Aiac Molise Stefano Maggiani che ha voluto ringraziare il Benevento Calcio per aver consentito a Chiavelli di prendere parte all’evento e l’amministrazione comunale di Riccia per aver fattivamente collaborato all’organizzazione di questo pomeriggio. Nel suo intervento Maggiani ha voluto ricordare anche l’amico Vincenzo Cosco, tecnico molisano di spessore di cui proprio ieri ricorreva l’anniversario della scomparsa avvenuta sette anni fa. Il pomeriggio è proseguito con la lezione teorica del Prof. Antonio Chiavelli che si è poi spostato sul sintetico del campo Poce per la parte pratica da condividere con tutti  i preparatori dei portieri della nostra regione presenti a Riccia. Un pomeriggio di grande interesse sia dal punto di vista formativo che tecnico grazie al quale la sezione molisana dell’Aiac aggiunge un altro prezioso tassello al suo già ricco mosaico a conferma di quanto, grazie a lavoro, passione e sacrificio si possono raggiungere risultati importanti. Al termine dell’incontro l’Aiac ha omaggiato il sindaco Testa, l’assessore Tronca e Antonio Chiavelli con una targa ricordo. E’ stato un pomeriggio di grande interesse sotto tutti i punti di vista – afferma al termine del confronto il presidente Maggiani – un grazie a tutti coloro che sono intervenuti, al preparatore del Benevento Chiavelli che ha catturato l’attenzione con la sua lezione teorica e pratica assai interessante, grazie all’amministrazione comunale di Riccia in particolare al sindaco Testa e all’assessore Tronca, la cui collaborazione è stata fondamentale per l’ottima riuscita dell’evento”. Nella vita e nello sport il lavoro in sinergia paga sempre. “E’ per questo che mi preme rivolgere un ringraziamento e un pensiero per quanto fatto al  consigliere Aiac Giuseppe D’Uva e al presidente dell’Aiac provinciale di Campobasso, Giovanni Mastrogiacomo che hanno dato il loro apporto per l’organizzazione di questa giornata di formazione. E’ un momento foriero di soddisfazioni per la nostra associazione – prosegue il presidente Maggiani  – appena l’emergenza ce lo ha consentito siamo tornati all’attività in presenza e abbiamo raccolto i primi importanti frutti della nostra programmazione con l’inizio dei corsi di aggiornamento e per il rilascio delle licenze C e D. Abbiamo instaurato un rapporto proficuo con tutti gli allenatori e questo non può che farci piacere, è una base importante per costruire qualcosa di ancora più importante in futuro. In  qualità di presidente dell’Aiac Molise – chiosa Maggiani – voglio fare i complimenti a mister Francesco Farina per la vittoria del campionato alla guida del Barletta.


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.