Direttore responsabile: Alfonso Sticca

A Scerni la Molise Tour Bike si presenta con più partecipanti. Caroselli secondo nella M1

1 min read
Condividi

Il caldo di agosto si fa sentire in Abruzzo, a Scerni dove è andata in scena la decima edizione della XC della Ventricina, gara che ha visto al via anche la Molise Tour Bike, società più numerosa ai nastri di partenza. 250 i partecipanti totali che si sono ritrovati sull’impegnativo Bike Park di Scerni, a conferma della voglia di tornare alla normalità dopo il lungo stop dei mesi scorsi. Per la società del presidente-atleta Giuseppe Gennarelli sono arrivati un secondo posto e un quinto posto nella categoria M1 con Caroselli e Mancinelli. Quarto e quinto posto per Andrea Cardillo e Pensato tra gli M3. Bene si è comportato anche Lino Cardillo, secondo tra gli M7.

E’ stata una domenica decisamene strana, anche per via delle disposizioni anti Covid imposte in partenza, una domenica nella quale più di qualcuno ha pagato il lungo stop ma comunque una giornata che ha rappresentato il primo importante passo verso un futuro si spera sempre migliore. “Questa era una delle gare che di solito si corrono nel mese di marzo – spiega al termine il presidente-atleta della Molise Tour Bike Giuseppe Gennarelli – diciamo che a diversi di noi è servita per mettere benzina nelle gambe e per cercare di riacquistare il ritmo gara che dopo tanto si è un po’perso. E’ stata una domenica particolare ma siamo già proiettati alla prossima gara in programma il 23 agosto, la durissima Castello del Matese”.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P