Direttore responsabile: Alfonso Sticca

L’Ururi si aggiudica il derby con la Cliternina e balza in testa

2 min read
Condividi

 Stefano Moscufo

URURI. La squadra di mister Melchiorre si aggiudica il derby contro la Cliternina e balza in testa al campionato di Promozione, staccando di tre lunghezze la principale antagonista, Castel Di Sangro, uscita malconcia dalla sfida in esterna di Carovilli. A sbloccare una sfida di per sé difficile e fortemente condizionata dal vento di libeccio che ha sferzato per tutta la durata della gara l’impianto ururese, ha pensato Vito Casalanguida, il quale in apertura di ripresa (48’) è pervenuto ad imprimere la giusta deviazione ad una prima conclusione tentata da Verlengia. Il match, un pò per l’importanza della posta in palio e un pò per le folate che rendevano praticamente impossibile qualsiasi gesto tecnico, ha offerto ben pochi sussulti al pubblico presente sulle gradinate del Forilli. Già dalla prima frazione di gioco le occasioni pericolose sono state pressochè inesistenti, eccezion fatta per un tiro dello stesso Casalnguida che, al 10’, ha fatto venire i brividi a Tammaro. La palla è uscita fuori di poco, ma ha sancito di fatto la fine del lavoro per i cronisti presenti.

La squadra di casa, priva di quattro titolari, ha avuto il merito di indovinare la via del gol, ma a ben guardare il pari sarebbe stato forse il risultato più giusto. La Cliternina di Zecchillo non è quasi mai riuscita a creare  grandi pericoli in area ururese, ma ha avuto il merito di aver imbrigliato molto bene il proprio antagonista.

A far pendere la bilancia dalla parte dei giallorossi è stata dunque la realizzazione di Casalanguida, la cui zampata è valsa la prima posizione del campionato di Promozione. E se mister Melchiorre può attendere fiducioso il recupero dei suoi infortunati, anche Zecchillo, vista la prestazione della sua squadra, può guardare con maggior fiducia alla lotta salvezza.

 

Ururi 1

Cliternina 0

 

URURI: Silvestri G., Rossi, Campofredano M., Aurelio (81’Occhionero), Di Labbio, Bello, Casalanguida (92’Miozzi), Pangia, Pellegrino (66’Silvestri A.), Verlengia (89’Franco),Ferrara (66’Zio).

Allenatore: Melchiorre.

 

CLITERNINA: Tammaro, Orellusi (62’Sassano), Bucci (67’Florio), Troiano (59’Ferrara), La Torre, Di Vito (41’Schena), Cacchione (73’Esposio), Buono, Abiuso, Di Fortunato, Libero.

Allenatore: Zecchillo.

 

Arbitro: Matarese di Termoli.

Assistenti: Doganieri di Termoli e Mainolfi di Campobasso.

 

Marcatore: 48’ Casalanguida.


Condividi
Sviluppato da Use Your Brain

Partita I.V.A. 01770350708 e Iscrizione al registro stampa n. 726/2020 del 30/06/2020 presso tribunale di Campobasso n.2/220

Copyright © Corrieresport.it 2020

Direttore Responsabile Alfonso Sticca Telefono: 3804334618

P