Il valore terapeutico della musica

1 min read
Condividi

“Dove le parole non arrivano…

…la musica parla”

                                                                                                                            Beethoven

 Gocce di Consapevolezza

La musica nella sua complessità ed unicità, tra corpo, mente e spirito, veicola pensieri, emozioni e sensazioni.

Diventa la colonna sonora della nostra vita.

L’ascolto, seppur scandito in tempi e ritmi diversi nell’arco della giornata, ci aiuta ad ammortizzare situazioni stressanti, aiutandoci a stemperare, per chi ha la fortuna di ritagliarsi un piccolo spazio, quel carico emotivo che siamo costretti a portarci dietro.

Concederci, dunque, momenti di ascolto, qualsiasi tipo di musica sia, è fondamentale perché ci consente di scaricare quelle tensioni, così dense e prepotenti, che albergano in ognuno di noi e che fanno da protagoniste nella nostra vita quotidiana.

Se spostiamo, però, l’attenzione più in profondità, allora il valore della musica assume una connotazione diversa, si tinge e si presenta come chiave di accesso ai nostri moti dell’anima e diventa, pertanto, terapeutica.  Aiuta a conoscerci meglio, sondando con delicatezza le fragili pieghe del nostro corpo emotivo.

Quando pensieri, emozioni e sensazioni si fondono all’unisono, le sue vibrazioni sono un balsamo per la nostra Anima.

Dott.ssa Ida De Angelis

Psico-pedagoga

Potete contattarmi al 347 500 0001

liberamente e gratuitamente

per ulteriori chiarimenti

 


Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Copyright © Corrireresport.it 2020 | Newsphere by AF themes.
P