8 Dicembre 2022

Calcio a 5 A2 – Circolo La Nebbia Cus Molise, impresa a Viterbo nel segno di Barichello. Active battuta 6-2

3 min read

 

ACTIVE NETWORK 2 – CLN CUS MOLISE      6  (1-1 primo tempo)

 Active Network: Perez, Pelezinho Davì, Curri, Poletto, Braconcini, Feliziani, Romano, Lepadatu, , Boscaino, Caverzan, Ganzetti. All. Monsignori.

Cln Cus Molise: Lu. Mariano, Di Lisio, Lucas, Barichello, La Bella, Piscitelli, Lenoci, Porcari, , Ferrara, , Lo. Mariano, Debetio, , Triglia. All. Sanginario.

Arbitri: De Giorgi di Modena e Cocco di Parma. Crono: Puzzonia di Terni.

Marcatori: 1’28” Barichello, 2’02” Davì pt. 2’28” Barichello, 4’21” Barichello, 14’23” Barichello (rig), 15’51” Barichello, 18’23” Romano, 18’40” Debetio st.

Note: ammoniti Pelezinho, Poletto, Caverzan.

 

Un immenso Circolo La Nebbia Cus Molise si impone al Palacus di Viterbo trascinato da un Matheus Barichello in stato di grazia e porta a casa tre punti pesantissimi per la classifica e per il morale. Il numero 24 con la fascia di capitano al braccio (Di Stefano è in tribuna infortunato), realizza cinque reti e trascina alla vittoria una squadra che dimostra solidità e qualità in tutte le sue componenti. Un’affermazione prestigiosa per la formazione di Marco Sanginario che riesce ad imporre lo stop ai laziali reduci dai sei risultati utili consecutivi.

La cronaca – Dopo una conclusione alta di La Bella, il Cln Cus Molise la sblocca con un eurogol di Barichello che spedisce la sfera sotto al sette dove Thiago Perez non può arrivare. La gioia del gol dura poco però perché l’Active trova l’1-1 con un gran destro al volo da parte di Davì che fulmina Mariano. Ristabilita la parità, la formazione di Monsignori si vede con un pallonetto di Poletto che termina alto. Poco dopo i padroni di casa hanno una grande chance per passare: rinvio di Thiago Perez, Romano serve di prima Pelezinho che al volo fa tremare la traversa della porta difesa da Mariano. Tocca poi a Davì sfiorare il punto del sorpasso. Il capitano recupera palla e conclude, cuoio che si spegne al lato non di molto. Nel finale di tempo si vede in fase offensiva la formazione ospite. Barichello conclude al volo, sfera davanti a Perez che anticipa Di Lisio al momento di concludere. Finisce così in perfetta parità la prima frazione di gioco.

Nella ripresa parte fortissimo il Cln Cus Molise che coglie un palo con Barichello. La formazione di Sanginario spinge sull’acceleratore e Perez deve chiudere in uscita su La Bella per evitare problemi. La rete è nell’aria e arriva grazie ad una staffilata di Barichello, la sfera, deviata, termina alle spalle di Perez. Incassata la rete l’Active Network prova a riacciuffare il pari con Poletto che chiama alla deviazione Mariano. E’ un fuoco di paglia per i padroni di casa perché il Cln Cus Molise allunga grazie ad una strepitosa azione personale di Barichelllo che poi supera con un delizioso tocco sotto Thiago Perez e fa 3-1 per i molisani. L’Active prova a reagire e Poletto da buona posizione cestina il gol del 2-3. Monsignori si gioca la carta del portiere di movimento (Lepadatu) ma la mossa non dà i frutti sperati, anzi. Caverzan ferma in area irregolarmente Lucas, è rigore. Della battuta si incarica Barichello che incastona sotto al sette per il 4-1 (poker personale). Il numero 24 mette poi il punto esclamativo sulla sua sontuosa prestazione andando a rubare palla a Davì e depositando in fondo al sacco il pallone del 5-1. L’Active, colpita ripetutamente, ha un sussulto d’orgoglio: Lepadatu serve Romano che realizza la seconda rete per i locali. Nel finale partecipa alla festa del gol anche Jonathan Debetio che fa scorrere i titoli di coda sul confronto fissando il parziale sul 6-2. Mercoledì al Palaunimol i ragazzi di Sanginario ospitano l’Ecocity (alle 21) per il recupero della terza giornata.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.