6 Dicembre 2022

Calcio a 5 A2 – Cln Cus Molise, successo di carattere contro il Modena Cavezzo

3 min read

Una rovesciata di Barichello

 

CLN CUS MOLISE – MODENA CAVEZZO     3 – 2 (2-2 Primo tempo) (Fotoservizio: Giuseppe Terrigno) 

 Cln Cus Molise: Mariano, Di Lisio, Lucas, Nathan, Barichello, Minervini, Di Stefano, Ferrara, La Bella, Triglia, Porcari, Piscitelli. All. Sanginario.

Modena Cavezzo: Vezzani, Barbieri, Dudu Costa, Brasesco, Aieta, El Madi, Amarante, Storchi, Aligante, Vlasi, Cuomo, Rondini. All. Checa

Arbitri: Turano di Roma 2 e Colangeli di Aprilia. Crono: Pozzi di Roma 1.

Marcatori: 6’07” Brasesco, 12’02” La Bella, 14’43” Lucas, 17’14” Dudu Costa pt; 18’09” Barichello.

Note: ammoniti Di Stefano, Barichello, Amarante, Aieta.

Il Circolo La Nebbia Cus Molise con una grande prestazione porta a casa tre punti d’oro superando di misura il Modena Cavezzo. Un successo che proietta i rossoblù in alto classifica. Decisiva la rete di Barichello ad un minuto e mezzo dalla fine. Unica nota stonata l’uscita anticipata dal campo del capitano Antonio Di Stefano per problemi fisici. Saranno gli esami strumentali a stabilire l’entità dell’infortunio.

La cronaca – Pronti via ed è subito Cln Cus Molise. Di Lisio percussione, sfera a Nathan che non trova la porta. La risposta del Modena è affidata a Dudu Costa che va via a sinistra e colpisce la traversa. Subito dopo il Cln Cus Molise rischia grosso. Brasesco offre a Costa, sfera a Barbieri, Di Lisio si immola sulla linea di porta ed evita guai alla sua difesa. La rete ospite è solo rimandata e arriva con una ripartenza di Brasesco che solo davanti a Mariano lo fulmina per lo 0-1. Il Cln Cus Molise non ci sta e prova a reagire. Nel frattempo si ferma il capitano Di Stefano per un problema fisico (non rientrerà più sul parquet). I rossoblù si ricompattano e pareggiano. Lucas avvia l’azione e serve La Bella. Il pivot venafrano controlla, si sposta la sfera e scarica in fondo al sacco l’1-1. E’ un momento positivo per i padroni di casa che affondano i colpi e trovano anche il sorpasso. Questa volta è Lucas a  ricevere palla, controllo e tiro, cuoio alle spalle di Vezzani per il 2-1 Cln Cus Molise. La sfida resta avvincente e spettacolare, il Modena è formazione di qualità e prima del riposo riesce ad impattare. El Madi in piena area di rigore impegna per ben due volte Mariano che risponde presente. Sfera ancora in gioco nella disponibilità di Brasesco che mette al centro. Dudu Costa praticamente sulla linea deve solo spingere il pallone in fondo al sacco. Con il risultato in perfetta parità si va negli spogliatoi.

Nella ripresa il copione non cambia: la sfida è equilibrata. Parte bene il Modena con Barbieri che coglie il palo da posizione defilata. Poi è Barichello con una grande giocata ad impegnare Vezzani. I padroni di casa provano a far salire i giri del motore. Triglia costruisce una grande azione, sfera al centro, La Bella non trova l’impatto con il pallone per questione di centimetri. E’ poi Lucas a mettersi in proprio, Vezzani dice no. Cussini sulle ali dell’entusiasmo: scambio da applausi tra Barichello e Nathan con il 24 che va ad un passo dal 3-2. La festa è solo rimandata: ci pensa proprio Barichello con una conclusione di potenza a superare Vezzani e a regalare ai rossoblù di Sanginario tre punti pesantissimi.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.