3 Dicembre 2022

Calcio a 5 – Cln Cus Molise, l’under 19 vince e diverte. Primi tre punti per la squadra di Di Stefano

2 min read

Il Cln Cus Molise U19

Il Cln Cus Molise U19

CLN CUS MOLISE  – TOMBESI ORTONA       8 – 1 (2-0 primo tempo)

Cln Cus Molise: Piscitelli, Leccese, Ferrara, Lenoci, Migliorini, Sabia, Serrecchia, Spina, Lucas, Nathan, Patriarchi. All. Di Stefnao.

Tombesi: Dragani, Penna, Oliva, Mariani, Mejzini, De Iure, Ciccotelli, Paoletti, Ferrante, Monaco, Bechchiki.

Arbitro:  Crincoli di Termoli. Crono: Gizzi di Termoli.

Marcatori: Nathan (2) pt; Lucas (3), Lenoci (2), Migliorini, Ciccotelli,

Note: ammoniti Minervini, Nathan e Ciccotelli.

Esordio migliore non poteva esserci per la formazione under 19 del Cln Cus Molise che batte nettamente la Tombesi nella prima stagionale al Palaunimol e si porta a casa i primi tre punti della stagione. Una gara che i ragazzi guidati da Antonio Di Stefano hanno affrontato con la giusta grinta e hanno indirizzato subito in discesa. La doppietta di Nathan archivia la prima frazione con i rossoblù padroni della contesa e una generosa Tombesi che ha provato ad arginare la grande qualità avversaria. Il vantaggio del Circolo La Nebbia Cus Molise arriva grazie ad una combinazione perfetta tra Lucas e Nathan con il secondo che trova lo spazio giusto per sbloccare la contesa. La stessa cosa avviene con il raddoppio Nella circostanza è bravo Nathan a ricevere palla spalle alla porta e a mandare a vuoto l’avversario prima di scaricare in fondo al sacco il pallone del 2-0.

Nella ripresa i padroni di casa continuano ad amministrare la contesa e arrotondano il risultato. Lucas e Nathan dettano i tempi e vanno a bersaglio ripetutamente. Lenoci (doppietta) e Migliorini (esordio con gol per il 2006) partecipano alla festa del gol con la Tombesi che riesce ad accorciare le distanze portandosi sul 5-1 con la marcatura di Ciccotelli. Finisce 8-1 per i padroni di casa che mandano in archivio la prima giornata nel migliore dei modi e si preparano alla prima trasferta di Chieti.”Era importante cominciare bene e lo abbiamo fatto – spiega il tecnico Di Stefano a fine gara – siamo sulla strada giusta anche se c’è molto da lavorare. Le vittorie aiutano sempre a crescere e a migliorare, ora sotto con la trasferta di Chieti”.

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.