2 Dicembre 2022

Calcio Promozione – Di Niro-Di Camillo: “Ci siamo anche noi, possiamo inserirci tra le prime”

2 min read

Di Niro - Di Camillo

La Pol. Juvenes che ha vinto a Petacciato

 

I due allenatori sono soddisfatti del cammino che la squadra ha fatto finora e le premesse per fare un bel campionato ci sono tutte.

Una scommessa da vincere. La Polisportiva AM Juvenes non lascia nulla al caso per vincere la posta in palio. E’ d’obbligo ricordare ai giovani che si cimentano negli ultimi anni con la pelota, che la Juvenes era una delle squadre più accreditate di Campobasso degli anni sessanta insieme all’Aurora, che messa sul campo nei suoi anni migliori poteva vincere ad occhi chiusi il campionato attuale di Serie D, non è un caso che tanti calciatori che hanno giocato con la prima squadra del Campobasso provenissero da questa società, che Peppe Camardo, titolare  dell’omonima ditta, ha voluto rispolverare in nome della gloriosa Juvenes, mettendo insieme le due scuole calcio Le Acli Campobasso e il Mirabello Calcio.

Mettiamo da parte il passato e ci proiettiamo al futuro. La Juvenes nel trittico della gare di Coppa Italia ha alternato a risultati buoni a meno buoni, ma il percorso della squadra è in crescita giorno dopo giorno e le premesse di disputare un campionato di Promozione più che positivo ci sono tutte. Le prestazioni con il Pietramontecorvino e il Petacciato sono una prova tangibile, sono gli stessi trainer, Claudio Di Niro e Di Camillo Angelo, a proferire parole di elogio per i ragazzi: “Non guardiamo al risultato immediato, anche se nell’ultima trasferta di Petacciato abbiamo vinto con un risultato ricco – le dichiarazioni di Di Niro e Di Camillo -, noi consideriamo la crescita del gioco che la squadra esprime sul campo nei 90minuti. Il gruppo c’è, ma se arriva qualche elemento che possa far fare ancora di più un salto di qualità alla squadra sarebbe bene accetto, ma questo è compito della dirigenza, noi siamo qui per far amalgamare  il gruppo e guardare con ambizione a un campionato difficile e sarà molto combattuto, i ragazzi quando scendono in campo hanno tutti gli occhi di tigre, e al termine del match escono sfiniti, su questi presupposti non possiamo che essere soddisfatti, il risultato rotondo di Petacciato ci proietta in un futuro dove non ci vieta di essere ambiziosi”.

Per la cronaca la Juvenes contro il Polis Petacciato è sceso in campo con Roberti, Di Scienza, Testa Alfonso, Garzia, Sulmona,  Ciarlariello,  Laudizio,  Testa Simone,  Arco, Sillah e Aziza; hanno partecipato alla gara anche Di Biase Marco, Di Biase Enzo, Caccavaio e Sammartino. In evidenza Arco con quattro gol, Sillah con una doppietta. Una coppia d’attacco che la Juvenes si tiene stretto e si aspetta da loro un nuovo exploit domenica contro la Cliternina, quest’ultima accredidata come una delle vincenti del campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.