26 Novembre 2022

Calcio Eccellenza. Ai nastri di partenza ci saranno anche Castel di Sangro e Campodipietra con volti nuovi.

1 min read

Una foto della squadra della stagione scorsa

Le due società hanno avuto un cambiamento al proprio interno che porterà beneficio agli organici.

Una foto della squadra del Castel di Sangro della stagione scorsa

 

 Sarà un campionato di Eccellenza livellato verso l’alto. Ai nastri di partenza ci saranno anche il Castel di Sangro e il Campodipietra. Nella società abruzzese l’ingresso dei nuovi soci porterà alla squadra un sostanziale rivoluzionamento, tutto da verificare sul campo, ma voci di corridoio fanno presumere una rosa di ottimo livello. Stesso discorso per il Campodipietra, un gruppo proveniente dalla vicina Puglia vuole ben figurare con giovani che hanno già militato nei tornei pugliesi. In sostanza il rivoluzionamento avvenuto all’interno del Campobasso 1919, ha fatto in modo da sbloccare tanti nodi, che ora prendono forma nelle varie squadre che erano bloccati. Un piccolo rivoluzionamento anche in casa dell’Olympia Agnonese che dopo le magre figure in Coppa vuole rafforzare la rosa. La prima giornata mette di fronte il Castel di Sangro in una veste nuova e un Bojano già in forma campionato. Sarà il primo test per la compagine abruzzese di nuovo corso. Anche il match tra l’Olympia Agnonese e il Campobasso 1919, sarà di un sapore diverso. Il Campodipietra dovrà essere pronto perché avrà di fronte una Virtus Gioiese rodata, che in Coppa ha fatto vedere buone cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.