3 Dicembre 2022

Il Coni Molise vicino alla Lilt regionale: il presidente D’Angelo presente a Termoli nel novero dell’iniziativa ‘La storia in bici’

2 min read

Una due giorni consecutiva vissuta accanto all’universo delle due ruote. È quella che ha vissuto il presidente del Coni Molise Vincenzo D’Angelo che ieri è stato presente all’iniziativa ‘Pedala Autentico’ della Ciclistica San Timoteo ed oggi ha voluto portare il suo messaggio di vicinanza al drappello della ‘Storia in bici’, la rassegna cicloamatoriale (giunta alla sua sesta edizione) di sensibilizzazione sociale che ha visto Termoli tra le dieci tappe di un’edizione, quella 2022, dedicata al centenario della Lilt (la lega italiana per la lotta ai tuori). Complessivamente mille chilometri, quattro regioni e cento i comuni interessati all’evento patrocinato dalla stessa Federciclismo. L’iniziativa partita dalle Catacombe di San Callisto a Roma avrà quale traguardo finale Santa Maria di Leuca, in provincia di Lecce.
Il presidente D’Angelo ha accolto la carovana assieme a Michele Marone, in rappresentanza del Comune di Termoli, e a Carmela Franchella per la Lit Campobasso.
«Lo sport – ha affermato il numero uno del Coni Molise – è sempre portatore di messaggi profondi e di ampia socialità. Anche questa volta, tramite una simile iniziativa, abbiamo voluto porre forte l’accento sulle ricadute, in termine di benessere, derivanti dal praticare una disciplina specifica, nel caso specifico il ciclismo».
Poi, parlando della sinergia con la Lilt, ha aggiunto: «È una collaborazione che va avanti da anni e che si è ulteriormente rafforzata dopo la partnership legata alla
Maratona dell’Olio dello scorso anno. In cantiere abbiamo, peraltro, anche altre iniziative che saranno svelate nei prossimi mesi e che si svilupperanno già a partire
dal nuovo anno».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.