26 Novembre 2022

Calcio Eccellenza – Enzo Basler : “E’ un Guglionesi ancora da costruire, gruppo ancora debole per essere protagonista”.

2 min read

Enzo-Basler

 

foto :Colucci, Sacchetti e D’Allocco

In arrivo un portiere e un difensore, dalla cintola in su il Real Guglionesi è già di valore.

GUGLIONESI. Sarà una delle protagoniste della prossima stagione, anche se il tutto fare di lungo corso del Real Guglionesi Enzo Basler afferma: “Non ho mai avuto una squadra così scarsa”. E’ una vera e propria provocazione, una frustata per i calciatori che avranno il compito di far rivedere le convinzioni del patron della squadra neroverde. Con una minuziosa campagna acquisti Basler ha saputo comporre un gruppo di sicuro valore, un mix di giovani talenti e calciatori esperti, al Real Guglionesi manca ancora un portiere e qualche difensore che sono in arrivo, una difesa tutta da ricomporre dopo la partenza del laterale difensivo destro Chidichimo e il portiere Tipurlea, ma dopo aver trovato i sostituti la squadra saprà farsi valere, certamente non sarà facile sostituire al centro della difesa il capitano Spagnuolo che ha appeso le scarpette al chiodo e ora vuole confrontarsi dalla panchina. Ma il Real Guglionesi in una veste nuova, con l’arrivo degli attaccanti Vincenzo Perdonò lo scorso anno al Termoli e insieme ai confermati d’Allocco e Sacchetti, può presentare un tridente di tutto valore.

Il primo rinforzo in difesa arriva dalla Virtus Cilento, Eccellenza campana, Giuseppe Lembo classe ‘99 ha alle spalle campionati di Serie D con il Portici e con il Gelbison.  Dal Termoli oltre a Perdonò arriva anche Andrea Cecoro in formula di prestito. Il centrocampo è stato rinforzato con il tesseramento di Mimmo De Marco, con un curriculum di tutto rispetto, il classe ’99 napoletano è cresciuto calcisticamente nel Settore Giovanile della Virtus Entella, dove gioca per 4 anni fino a sfiorare l’esordio in prima squadra in Serie B. Dopo quella parentesi, viene girato in prestito al Matelica in Serie D dove vince la Coppa Italia e i Play-Off. L’anno successivo gioca tra le file dell’Aquila per mezza stagione e della Puteolana per l’altra parte, giocando sempre titolare. Dopo la Puteolana passa al Sorrento in Serie D per poi approdare alla Frattese nelle ultime due stagioni. Tra le conferme c’è da sottolineare il difensore esperto Colucci e il centrocampista dal piede vellutato Di Tella. Il Real Guglionesi è ancora un cantiere aperto, ma c’è da scommettere che sarà una delle protagoniste del campionato.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Direttore Responsabile Alfonso Sticca
Telefono: 3804334618
Testata registrata al Tribunale di Campobasso n.2/2020 R.Periodici n. 726/2020 Cron.